Recensioni

Ad populum. Parlare alla pancia: retoriche del populismo in Europa

Yulia Ivanova, Pavel Sokolov

Abstract


Recensiamo il libro Ad populum. Parlare alla pancia: retorica del populismo in Europa. Eds. Bruno Capaci e Giuditta Spassini. Bologna: I libri di Emil di Odoya srl., 2016. Stampa.

Review of Ad populum. Parlare alla pancia: retorica del populismo in Europa. Eds. Bruno Capaci and Giuditta Spassini. Bologna: I libri di Emil di Odoya srl., 2016. Print


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-2426/7972

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-19992

Riferimenti bibliografici


Cassin, Barbara. “Referent”. Encyclopaedia Universalis [en ligne]. Web. 25 dicembre 2016. < http://www.universalis.fr/encyclopedie/referent/ >

Cera, Agostino. Cera, Agostino. Heidegger M. I concetti fondamentali della filosofia aristotelica. Traduzione, commento e note di alcune sezioni del corso heideggeriano del 1924. Web. 25 dicem-bre 2016.

Frye, Northrop. Anatomia della critica. Quattro saggi (1957). Trad. Paola Rosa-Clot e Sandro Stratta. Torino: Einaudi, 1982. Stampa.

Lasch, Christopher. La ribellione delle élite. Il tradimento della democrazia. Trad. Carlo Oliva. Milano: Feltrinelli, 2001.Stampa.

Macyntyre, Alasdair. After Virtue: a Study in Moral Theory. Notre Dame, Indiana: University of Notre Dame Press, 1981. Stampa.

Sennet, Richard. The fall of public man. New York: Knopf: 1974. Stampa.

Streuver, Nancy. The Language of History in the Renaissance: Rhetoric and Historical Consciousness in Florentine Humanismus. Princeton: Princeton University Press, 1970. Stampa.

Viroli, Maurizio. Dalla politica alla ragion di stato: la scienza del governo tra XIII e XVII secolo. Roma: Donzelli, 1994. Stampa.


Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.







ISSN 2037-2426

Creative Commons License

Except where otherwise noted, the content of this site is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 Unported License.

Logo by Mauro Sullam