Dalle due alle tre. Appunti sul parlato radiofonico di Mario Bortolotto

Autori

DOI:

https://doi.org/10.13130/2532-1803/16072

Parole chiave:

Mario Bortolotto, scrittura saggistica, italiano radiofonico

Abstract

Il contributo descrive il parlato delle trasmissioni radiofoniche del musicologo Mario Bortolotto, avendo come termine di confronto la sua complessa scrittura saggistica: dal confronto emergono scelte linguistiche costanti e funzionali all’esplicitazione richiesta dal mezzo radiofonico e dalla sua funzione divulgativa, senza però che questo si traduca in una semplificazione e banalizzazione di contenuti e di registro linguistico.   

Aim of the paper is to describes the speech of radio broadcasts of the musicologist Mario Bortolotto in comparison to his complex and sophisticated non-fiction prose. The comparison shows constant linguistic choises that are funcional to the clarification required by the radio medium and by dissemination. Hoever it doesn’t become a semplification and trivialization of contents and language.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-08-02

Fascicolo

Sezione

Note