La felicità creativa: in margine alla lettera inedita di Maria Corti ad Antonio Banfi del 17 maggio 1944

  • Luca Stefanelli

Abstract

The essay looks at the influence Antonio Banfi and his teachings had over Maria Corti’s early cultural education, especially in the light of the unpublished letter she wrote to her Master in May 1944. 

Riferimenti bibliografici

BANFI, Antonio, Introduzione a Nietzsche: lezioni 1933-1934, a cura di D. Formaggio, ISEDI, Milano 1974.

CORTI, Maria, Studi sulla latinità merovingia in testi agiografici minori, Principato, Milano-Messina 1939.

–, L’ora di tutti, Feltrinelli, Milano 1962 (poi, a partire dal 1991, Bompiani, Milano).

–, Metodi e fantasmi, Feltrinelli, Milano 1969.

–, Principi della comunicazione letteraria, Bompiani, Milano 1976 (poi, a partire dal 1997 e sempre per Bompiani, con l’aggiunta di un secondo volume dal titolo Per una enciclopedia della comunicazione letteraria).

–, Il viaggio testuale. Le ideologie e le strutture semiotiche, Einaudi, Torino1978.

–, Dante a un nuovo crocevia, Sansoni, Firenze 1981.

–, La felicità mentale. Nuove prospettive per Cavalcanti e Dante, Einaudi, Torino 1983.

–, Dialogo in pubblico, intervista di Cristina Nesi, Rizzoli, Milano 1995 (poi in edizione bibliograficamente aggiornata per Bompiani, Milano 2006).

Id., I vuoti del tempo, Milano, Bompiani, 2003, a cura di Francesca Caputo e Anna Longoni.

–, La leggenda di domani, Manni, Lecce 2007, con “Premessa” di C. Segre e “Postfazione” di A. Longoni.

DELLA VOLPE, Galvano, Nietzsche e i problemi di una estetica antiromantica, D’Anna, Messina 1941.

GIUSSO, Lorenzo, Nietzsche, Bocca, Milano 1942.

PACI, Enzo, Federico Nietzsche, Garzanti, Milano 1942.

VATTIMO, Gianni, Introduzione a Nietzsche, Laterza, Bari 2001.

Pubblicato
2016-07-21