Pensare come un virus

Autori

  • Paolo Becchi Università di Genova

DOI:

https://doi.org/10.13130/2531-6710/16092

Parole chiave:

Key words: Pandemic - ecologia profonda - Covid-19

Abstract

Riassunto
Il virus non è in grado di pensare ma l’Autore si cimenta nell’esperimento mentale di pensare come un virus, giungendo alla conclusione che è nella natura del parassita vivere in simbiosi con l’ospite e con questi morire, pervenendo così ad una ipotesi sull’esito della Pandemia.

Biografia autore

Paolo Becchi, Università di Genova

Paolo Becchi, Professore ordinario di filosofia del diritto dell’Università di Genova

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-08-04