Lo specchio magico. Hofmannsthal e la Grecia

La Grecia di Hofmannsthal a teatro: regie reinhardtiane

Chiara Buglioni

Abstract


Dopo aver ripercorso le fasi che portano al sodalizio artistico tra Reinhardt e Hofmannsthal, il presente contributo si sofferma su Elektra. Tragödie in einem Aufzug frei nach Sophokles (Elettra. Tragedia in un atto liberamente tratta da Sofocle), in quanto prima delle numerose collaborazioni tra i due artisti. Alla luce delle scelte effettuate per la stesura del dramma e per la sua effettiva messinscena verrà analizzato sia il contributo che la concezione registica reinhardtiana fornisce ai testi di Hofmannsthal, sia il ruolo che l’opera dello scrittore ricopre nel teatro di Max Reinhardt.

Full Text

PDF


NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-19926

DOI: https://doi.org/10.13130/2282-0035/7945

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


ACME - Annali della Facoltà di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Milano

ISSN: 0001-494X

eISSN: 2282-0035


Edizione a stampa a cura di Ledizioni

 

 

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.