Culture, Teorie, Soggettività

La teoria critica di Umberto Eco: La critica dell’ideologia e la guerriglia semiologica


Abstract


Attraverso nozioni chiave ed esempi concreti, il testo mostra lo stretto rapporto tra analisi e critica nella semiotica echiana degli anni Settanta. In questo quadro, la riflessione prende in esame due elementi decisivi degli studi di Eco, l'analisi dell'ideologia e la pratica di opposizione, chiamata guerriglia semiologica, tesa a ribaltare nei processi comunicativi il rapporto gerarchico e di consenso passivo tra il mittente e il destinatario. Lo scopo dell'articolo è dunque quello di dimostrare che la semiotica non è soltanto una teoria descrittiva, ma è anche una pratica, volta a smontare e a cortocircuitare i meccanismi ideologici e persuasivi del segno.

Parole chiave

Segno, enciclopedia, ideologia, prassi

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13130/2037-2426/2729

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-9372

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.







ISSN 2037-2426

 

Creative Commons License

Except where otherwise noted, the content of this site is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 Unported License.

Logo by Mauro Sullam