La morfologia derivazionale tra analisi tradizionali e prospettive teoriche moderne

  • Francesco Dedè Università degli Studi di Milano

Abstract

Dopo una breve panoramica dei percorsi degli studi di morfologia derivazionale all’interno della tradizione di linguistica indoeuropea, si prende in esame l’interazione tra questi studi e i modelli teorici e interpretativi sorti nell’ambito della linguistica teorica e tipologica. Si mostra come tale interazione sia proficua da un lato perché consente una migliore interpretazione dei dati offerti dalle lingue storiche, dall’altro perché accresce la consapevolezza delle caratteristiche peculiari del processo di ricostruzione della protolingua indoeuropea.

Pubblicato
2020-06-18
Sezione
I processi di derivazione tra linguistica indoeuropea e linguistica generale