La Grecia di Hofmannsthal a teatro: regie reinhardtiane

Autori

  • Chiara Buglioni Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.13130/2282-0035/7945

Abstract

Dopo aver ripercorso le fasi che portano al sodalizio artistico tra Reinhardt e Hofmannsthal, il presente contributo si sofferma su Elektra. Tragödie in einem Aufzug frei nach Sophokles (Elettra. Tragedia in un atto liberamente tratta da Sofocle), in quanto prima delle numerose collaborazioni tra i due artisti. Alla luce delle scelte effettuate per la stesura del dramma e per la sua effettiva messinscena verrà analizzato sia il contributo che la concezione registica reinhardtiana fornisce ai testi di Hofmannsthal, sia il ruolo che l’opera dello scrittore ricopre nel teatro di Max Reinhardt.

##submission.downloads##

Pubblicato

2016-12-22

Fascicolo

Sezione

Lo specchio magico. Hofmannsthal e la Grecia