Platone filosofo del logos in un inedito di Mario Untersteiner

Autori

DOI:

https://doi.org/10.13130/2282-0035/8822

Abstract

Viene qui pubblicato, per la prima volta, il testo della lectio inauguralis che Mario Untersteiner tenne nel 1967 come prolusione al proprio ultimo corso universitario, e che è stato ritrovato tra i materiali inediti dell’Archivio Untersteiner, conservato presso la Biblioteca Civica “G. Tartarotti” di Rovereto. La prolusione, intitolata Λόγον διδόναι, è tesa a enfatizzare gli aspetti razionalistici e la dimensione dialettica del pensiero di Platone, e rappresenta un importante documento sull’interpretazione del metodo platonico a cui Untersteiner lavorò intensamente negli ultimi anni della sua carriera, ma che non riuscì a pubblicare. Essa testimonia inoltre la stretta relazione tra logos e rigore che rappresentò il riferimento etico fondamentale di tutto il percorso umano e professionale di Untersteiner.

##submission.downloads##

Pubblicato

2017-07-10

Fascicolo

Sezione

Saggi