Per la biografia (e la geografia) di Francesco Melzi

  • Rossana Sacchi Università degli Studi di Milano

Abstract

La fama di Francesco Melzi, che ha affiancato Leonardo a Milano, a Roma e in Francia e ne ha ereditato le carte e i disegni ricavandone il Libro di Pittura, è indiscussa. Tuttavia la storia inizia solo ora a chiarirsi: inediti documenti provano che Francesco risiedette per lunghi periodi dell’anno non a Vaprio d’Adda, come avevano tramandato alcune fonti tarde, bensì presso la canonica di San Giovanni Evangelista di Canonica di Pontirolo, dove morì nel 1567. Questa data costituisce una nuova acquisizione, così come il suo testamento del 1565, qui pubblicato per la prima volta.

Biografia autore

Rossana Sacchi, Università degli Studi di Milano

Rossana Sacchi, è ricercatore confermato e insegna Storia della letteratura artistica presso il Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell’Università degli Studi di Milano. Si occupa prevalentemente di ricostruire la storia delle opere prodotte dagli artisti vissuti nella Lombardia dell’ultima età sforzesca e della prima età spagnola.

 

orcid.org/0000-0002-8719-316 

Pubblicato
2017-12-20
Sezione
Saggi