Gli esordi poetici di Giovanni Giudici

Autori

  • Laura Neri Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.13130/2282-0035/9363

Abstract

Il saggio prende in considerazione la produzione in versi di Giovanni Giudici negli anni cinquanta, cioè precedente alla più nota Vita in versi che ha rappresentato la cosiddetta svolta nel suo percorso poetico. Le prime tre brevi raccolte, quasi mai considerate da parte della critica, rivelano in realtà un notevole interesse sia dal punto di vista della formazione del poeta sia per il confronto con i dibattiti teorici e la critica militante di questo decennio.

Biografia autore

Laura Neri, Università degli Studi di Milano

Laura Neri è professore associato all’Università degli Studi di Milano, dove insegna Critica e teoria della letteratura e Stilistica del testo. Si occupa di teoria letteraria, privilegiando l’indagine retorica. Secondo tale prospettiva metodologica, ha seguito in particolare due linee di ricerca: la poesia e la prosa novecentesca da un lato, l’opera leopardiana dall’altro.

 

Orcid: 0000-0001-8937-126X

##submission.downloads##

Pubblicato

2017-12-20

Fascicolo

Sezione

Saggi