La costruzione del self narratologico: deterritorializzazione e flusso transnazionale

  • Francesca Medaglia Università La Sapienza di Roma
Parole chiave: narratologia, narratologia cognitiva, storytelling, deterritorializzazione, narratologia intercluturale, transmedilaità

Abstract

Questo intervento ha lo scopo di indagare la costruzione dell’autobiographical self, alla luce delle attuali teorie narratologiche. L’intento del saggio è quello di analizzare non solo gli stili narrativi e le tradizioni culturali del contesto sociale da cui la narrazione prende le mosse, ma soprattutto la possibile distanza tra la costruzione del self occidentale e quello orientale. L’analisi tenterà di comprendere se l’ampliamento del flusso transnazionale e la deterritorializzazione, che caratterizzano la contemporaneità, vengono presi in considerazione dalla cognitive narratology. In particolare, sarà focalizzata l’attenzione sulla capacità di questo filone teorico di tenere conto di tali cambiamenti e della fluidità dello storytelling contemporaneo, che conducono inevitabilmente alla necessità di strutture identitarie sicuramente più flessibili.

Biografia autore

Francesca Medaglia, Università La Sapienza di Roma
Francesca Medaglia (Roma, 1984) ha conseguito il Dottorato di ricerca in Italianistica nel 2013 presso l’Università di Roma ‘La Sapienza’ con una tesi intitolata ‘La scrittura a quattro mani’. Nel 2015/2016 con una borsa di studio Postdottorato “British Academy” ha svolto presso la UCL (University College London) la ricerca “Forme e significati della scrittura a quattro mani: tra allegoria e psicoanalisi. Fuoco grande di C. Pavese e B. Garufi e Pelle d’asino di A. Giuliani e E. Pagliarani”. Nel 2016 con una borsa di studio Postdottorato “Benno Geiger” ha svolto presso il Centro Branca – Fondazione Giorgio Cini la ricerca “Le possibili collaborazioni tra artisti ed il dibattito letterario durante il Futurismo attraverso lo studio dei documenti del Fondo Botta”.Attualmente è docente di ruolo di Lettere presso MIUR ed è Cultore della materia presso Sapienza – Università di Roma di Teoria di Critica letteraria e letterature comparate e di Letteratura italiana moderna e contemporanea. Fa parte del Comitato direttivo del ‘Centro Studi sul Capo Verde e sulle piccole isole’ dell’Università del Salento. È autrice, tra l’altro, di tre volumi: La scrittura a quattro mani (Pensa Multimedia, Lecce-Brescia, 2014), Asimmetrie ibride nella critica di Antonino Contiliano (CFR, Piateda, 2014) e Il ritmo dei tempi in Antonino Contiliano (Empirìa, Roma, 2014). Ha tenuto relazioni in Convegni nazionali ed internazionali.

Riferimenti bibliografici

Bruner, Jerome. “Culture and Human Development: A New Look.” Human Development 33 (1990): 344–55. Stampa.

Calabrese, Stefano, ed. Narrare al tempo della globalizzazione, Roma: Carocci, 2016. Stampa.

Calabrese, Stefano. “Self occidentale, self orientale. Per una narratologia interculturale” En-thymema 15 (2016): 116-132. Web. 30 marzo 2018. <https://riviste.unimi.it/index.php/enthymema/article/view/7969>.

Calvino, Italo. Lezioni americane, Milano: Mondadori, 1993. Stampa.

De Blasio, Antonella. “Gli autori”. Narrare al tempo della globalizzazione. Ed. Stefano Calabre-se. Roma: Carocci, 2016. 15–44. Stampa.

Deleuze, Gilles e Félix Guattari. Mille Plateaux, Parigi: Minuit, 1980. Stampa.

Glissant, Édouard. Poetica del diverso, Roma: Meltemi, 1998. Stampa.

Köhler, Erich. Il romanzo e il caso: da Stendhal a Camus, Bologna: Il Mulino, 1990. Stampa.

Lo Bianco, Joseph, Chantal Crozet e Anthony J. Liddicoat, eds. Striving for the third place. Intercultural competence through language education, Canberra: Language Australia, 1999. Stam-pa.

Medaglia, Francesca. La scrittura a quattro mani, Lecce-Brescia: PensaMultiMedia, 2014. Stampa.

Schreiber, Darren. “On social attribution: implications of recent cognitive neuroscience re-search for race, law, and politics.” Science and Engineering Ethics 18 (2012): 557–66. Stam-pa.

Wellek, René e Austin Warren. Teoria della letteratura, Bologna: Il Mulino, 1991. Stampa.

Pubblicato
2019-12-15
Come citare
MedagliaF. (2019). La costruzione del self narratologico: deterritorializzazione e flusso transnazionale. ENTHYMEMA, (24), 143-154. https://doi.org/10.13130/2037-2426/10603
Fascicolo
Sezione
Saggi