Ol'ga Slivickaja, Un ‘incontro ideale’: Lermontov e Tolstoj

Autori

  • Elizaveta Illarionova Università Statale della Cultura e delle Arti di San Pietroburgo

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-2426/1190

Abstract

Il saggio indaga l’antropologia culturale in Un eroe del nostro tempo di Lermontov a confronto con i romanzi di Tolstoj. L’analisi della novella Maksim Maksimyč permette di scoprire nella contrapposizione di Pečorin e Maksim Maksimyč il tema del conflitto culturale tra un uomo eccezionale e un «uomo semplice» e, in una visione più ampia, tra l’intelligencija e il popolo. Tale conflitto, irrisolto nel romanzo di Lermontov ad eccezione del tema del fatalismo comune a tutti i personaggi, verrà sanato nella figura di Pierre Bezuchov di Guerra e pace. In conclusione, si riafferma il duplice ruolo di Lermontov come antesignano di Tolstoj ma anche artista autonomo dalle scelte artistiche non inferiori ma radicalmente diverse da quelle tolstoiane.

##submission.downloads##

Pubblicato

2011-07-01

Come citare

Illarionova, E. (2011). Ol’ga Slivickaja, Un ‘incontro ideale’: Lermontov e Tolstoj. ENTHYMEMA, (4), 76–93. https://doi.org/10.13130/2037-2426/1190

Fascicolo

Sezione

Saggi