Ser Cepparello e il «giudicio» degli uomini

Autori

  • Luca Andrea Di Martino

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-2426/2915

Abstract

Un’ipotesi sulla prima novella del Decameron, sulla complessa figura del suo protagonista; e brevi considerazioni sul quadro assiologico boccacciano secondo alcune istanze narrative dell’opera.

##submission.downloads##

Pubblicato

2013-06-23

Come citare

Di Martino, L. A. (2013). Ser Cepparello e il «giudicio» degli uomini. ENTHYMEMA, (8), 297–310. https://doi.org/10.13130/2037-2426/2915

Fascicolo

Sezione

Saggi