Un'archeologia del virtuale: sull'ultimo romanzo di Walter Siti

Autori

  • Damiano Sinfonico Università degli Studi di Genova

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-2426/3043

Abstract

Recensiamo Siti, Walter. Resistere non serve a niente. Milano: Rizzoli, 2012. Stampa

La recensione esamina l'ultimo romanzo di Walter Siti con attenzione particolare al rapporto obliquo e scivoloso che si viene a instaurare tra segno e referente, il primo diventato autonomo e il secondo variabile. La natura virtuale della finanza si riflette e condiziona identità, corpi, relazioni geografiche, modelli etici, connettendo i vari campi tramite una stessa archeologia che ne forgia gli spazi. Michel Foucault e Merleau-Ponty fanno da guida in questa lettura. 

 

Biografia autore

Damiano Sinfonico, Università degli Studi di Genova

Dottorando

##submission.downloads##

Pubblicato

2013-06-23

Come citare

Sinfonico, D. (2013). Un’archeologia del virtuale: sull’ultimo romanzo di Walter Siti. ENTHYMEMA, (8), 400–404. https://doi.org/10.13130/2037-2426/3043

Fascicolo

Sezione

Recensioni