Recensioni

Maurizio Ferraris, Documentare la documentalità prima del collasso ontologico

Guglielmo Feis

Abstract


Recensiamo l’ultimo lavoro di Maurizio Ferraris, dedicato all’ontologia sociale: Documentalità. Perché è necessario lasciar tracce.  Nel primo paragrafo sono esposte quelle che Ferraris caratterizza come le tesi portanti del suo lavoro, che quindi sono presentate nel secondo paragrafo. Il terzo e il quarto paragrafo sono dedicati alle critiche: prima quelle che Ferraris fa a Barry Smith e a John Searle servendosi della sua teoria e poi, tenendo conto del dibattito e delle recensioni seguite all’uscita del libro, quelle a Ferraris e alla sua teoria.

Parole chiave

Maurizio Ferraris, ontologia, documentalità

Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-2426/592

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-6397

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.







ISSN 2037-2426

Enthymema è una rivista italiana di Classe A per l'area 10, indicizzata in Scopus e Web of Science.

Creative Commons License

Except where otherwise noted, the content of this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 Unported License.

Logo by Mauro Sullam