Business Literature. Letteratura Aziendale: a Semiotic Interpretation of the Italian Literature on the Theme of Work spanning 20 years (1995-2015)

  • Alessandro Ceteroni Università degli Studi di Macerata

Abstract

This paper proposes a semiotic model for research in the field of Italian literature on the theme of work for the years 1995-2015. Focusing on Greimas’ theory of semiotic squares and on the actantial model, I focused on three basic relationships within the labour market: the contrast between stories in the context of the factory and the office, between local and global settings, and between the inclusion and exclusion of the worker-figure. I obtained a general structure of the story comprising a sequence of six events: admission, convocation, trauma (or loosening of work relationships), suspension, rescue (true or false), and inertia.

Biografia autore

Alessandro Ceteroni, Università degli Studi di Macerata
Dottorato in italianistica presso l'Università di Macerata

Riferimenti bibliografici

Bajani, Andrea. Cordiali saluti: Torino: Einaudi, 2005. Print.

Baldanzi, Simona. Figlia di una vestaglia blu. Roma: Fazi, 2006. Print.

Beigbeder, Frédéric. 99 francs. Paris: Grasset & Fasquelle, 2000. Print.

Bigatti, Giorgio, Lupo, Giuseppe. Fabbrica di carta. I libri che raccontano l’Italia industriale. Bari: Laterza, 2013. Print.

Ceteroni, Alessandro. “Dall’inetto all’inerte. Il personaggio narrativo nella crisi economica”. Narrazioni della crisi. Proposte italiane per il nuovo millennio. Firenze: Franco Cesati, 2016: 75-84. Print.

---. Alle origini del romanzo aziendale. Un’interpretazione de La morte in banca secondo la narratologia cognitivista. Enthymema X (2014): 202-226.

Carraro, Andrea. Il sorcio. Roma: Gaffi, 2007. Print.

---. Non c’è più tempo. Milano: Rizzoli, 2002. Print.

Celestini, Ascanio. Lotta di classe. Torino: Einaudi, 2009. Print.

Chirumbolo, Paolo. Letteratura e lavoro. Conversazioni critiche. Soveria Mannelli: Rubettino, 2013. Print.

Contarini, Silvia (Ed.). “Letteratura e azienda. Rappresentazioni letterarie dell’economia e del lavoro nella letteratura italiana degli anni 2000”. Narrativa 31/32 (2010). Print.

Contarini, Silvia, Jansen, Monica, Ricciardi, Stefania (Eds.). Le culture del precariato. Pensiero, azione, narrazione. Verona: Ombre corte, 2015. Print.

Culicchia, Giuseppe. Tutti giù per terra. Milano: Garzanti, 1994. Print.

De Viola, Pietro. Alice senza niente. Milano: Terre di mezzo, 2011. Print.

Dezio, Francesco. Nicola Rubino è entrato in fabbrica. Milano: Feltrinelli, 2004. Print.

Donnarumma, Raffaele. Ipermodernità. Dove va la narrativa contemporanea. Bologna: Mulino, 2014. Print.

Dupré, Natalie, Jansen, Monica, Jurisic, Srecko, Laslots, Inge (Eds.). Narrazioni della crisi. Proposte italiane per il nuovo millennio. Firenze: Franco Cesati, 2016. Print.

Fazzi, Giulia. Ferita di guerra. Roma: Gaffi, 2005. Print.

Ferracuti, Angelo. Addio. Il romanzo della fine del lavoro. Milano: Chiarelettere, 2016. Print.

---. Andare. Camminare. Lavorare. L’Italia raccontata dai portalettere. Milano: Feltrinelli, 2015. Print.

---. Il costo della vita. Storia di una tragedia operaia. Torino: Einaudi, 2013. Print.

---. Viaggi da Fermo. Un sillabario piceno. Roma-Bari: Laterza, 2009. Print.

---. Norvegia. Massa (Ancona): Transeuropa, 1993. Print.

Fiore, Peppe. Nessuno è indispensabile. Torino: Einaudi, 2012. Print.

---. La futura classe dirigente. Roma: minimum fax, 2009. Print.

Frascella, Christian. Il panico quotidiano. Torino: Einaudi, 2013. Print.

Houellebecq, Michel. Extension du domaine de la lutte. Paris: Éditions Maurice Nadeau, 1994. Print.

Incorvaia, Antonio and Rimassa, Alessandro. Generazione mille euro. Milano: Rizzoli, 2006. Print.

Lolli, Massimo. Volevo solo dormirle addosso. Arezzo: Limina, 1998. Print.

Murgia, Michela. Il mondo deve sapere. Romanzo tragicomico di una telefonista precaria. Milano: Isbn, 2006. Print.

Nata, Sebastiano. La mutazione. Siena: Barney, 2014. Print.

---. Il valore dei giorni. Milano: Feltrinelli, 2010. Print.

---. La resistenza del nuotatore. Milano: Feltrinelli, 1999. Print.

---. Il dipendente. Roma–Napoli: Theoria, 1995. Print.

Nelli, Paolo. La fabbrica di paraurti. Romanzo a due voci. Roma: DeriveApprodi, 1999. Print.

Nesi, Edoardo. L’età dell’oro. Milano: Bompiani, 2004. Print.

Panella, Claudio. “Raccontare il lavoro. Fiction, reportage, e altre forme ibride a confronto nella letteratura italiana dell’ultimo decennio”. Negli archivi e per le strade. Il ritorno alla realtà nella narrativa di inizio millennio. Roma: Aracne: 409-433. Print.

Piersanti, Claudio. Il ritorno a casa di Enrico Metz. Milano: Feltrinelli, 2006. Print.

Rea, Ermanno. La dismissione. Milano: Rizzoli, 2002. Print.

Santoro, Vito (Ed.). Notizie dalla post-realtà. Caratteri e figure della narrativa italiana degli anni zero. Macerata: Quodlibet, 2010. Print.

Sennett, Richard. The Corrosion of Character. The Personal Consequences of Work in Late Capitalism. New York–London: W. W. Norton & Company, 1998. Print.

Somigli, Luca (Ed.). Negli archivi e per le strade. Il ritorno alla realtà nella narrativa di inizio millennio. Roma: Aracne, 2013. Print.

Spinazzola, Vittorio (Ed.). Tirature ’11. L’Italia del dopo benessere. Milano: Saggiatore, 2011. Print.

Targhetta, Francesco. Perciò veniamo bene nelle fotografie. Milano: Isbn, 2012. Print.

Ventroni, Sara. Nel Gasometro. Firenze: Le Lettere, 2006. Print.

Volponi, Paolo. Le mosche del capitale. Einaudi: Torino, 1989. Print.

Yehoshua, Abraham B. Il responsabile delle risorse umane. Torino: Einaudi, 2004. Print.

Zelter, Joachim. Schule der Arbeitslosen. Tübingen: Klöpfer & Meyer, 2006, tr. it. La scuola dei disoccupati. Milano: Isbn, 2012. Print.

Pubblicato
2017-12-31
Come citare
CeteroniA. (2017). Business Literature. Letteratura Aziendale: a Semiotic Interpretation of the Italian Literature on the Theme of Work spanning 20 years (1995-2015). ENTHYMEMA, (19), 267-276. https://doi.org/10.13130/2037-2426/7849
Fascicolo
Sezione
Saggi