Apocalipsis XX di Sara de Ibáñez

  • Stefano Tedeschi Università di Roma La Sapienza
Parole chiave: Sara de Ibáñez, Rewritings, Uruguayan Poetry, Apocalypsis

Abstract

Rewriting the text of Saint John, Sara de Ibáñez uses a kind of style innovative and away from schools and trends in vogue: is thus able able to evoke the tragic experiences of the twentieth century, but the date of publication of the book (1970) reveals that it advances in themes and forms the concrete apocalypse lived by Uruguay and Latin America in the seventies.

However, far from political themes and motifs, Sara de Ibáñez is able to express the absolute horror of contemporary tragedies and to propose a poetic reflection of great quality. This article suggests a rediscovery of this twentieth-century poetic voice, unjustly forgotten, through her 'apocalyptic' text.

Biografia autore

Stefano Tedeschi, Università di Roma La Sapienza

Stefano Tedeschi è laureato presso l’Università di Roma La Sapienza. Nel 2004 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Studi Americani e dal 2006 è Ricercatore presso l’Università di Roma La Sapienza, in cui fin dal 2001 ha tenuto corsi come professore a contratto.

Ha pubblicato numerosi articoli su riviste italiane e internazionali, oltre a contributi per pubblicazioni collettive, su temi diversi quali la relazione tra letteratura e cinema, la ricezione della letteratura ispanoamericana in Italia, la letteratura illuminista in America. Ha collaborato alla Storia della Civiltà letteraria ispanoamericana, (2003) con saggi su Garcilaso El Inca e la letteratura illuminista.

Ha pubblicato le seguenti monografie: Riscoprire l’America: l’opera storica di F. J. Clavigero e i gesuiti espulsi, (Roma, 2006); All’inseguimento dell’ultima utopia: la letteratura ispanoamericana in Italia, (Roma, 2006); Letteratura Ispanoamericana. Storia e Testi dalla Scoperta al Modernismo. (con F. Antonucci), Roma, 2008.

Pubblicato
2013-06-28
Come citare
Tedeschi, Stefano. 2013. «Apocalipsis XX Di Sara De Ibáñez». Altre Modernità, giugno, 229-40. https://doi.org/10.13130/2035-7680/3085.
Sezione
Saggi Ensayos Essais Essays