Apocalissi teosofiche in Las fuerzas extrañas di Leopoldo Lugones

  • Camilla Cattarulla Università di Roma Tre
Parole chiave: Leopoldo Lugones, Teosofia, Bibbia, Apocalisse, Letteratura fantastica

Abstract

In 1906 the Argentinian author Leopoldo Lugones published Las fuerzas extranas. In this collection of short stories Lugones places his interests in spiritism and science at the service of fiction and modernist prose. Lugones furthermore embraces aesthetically the theosophic doctrine envisaging a quest for absolute perfection through a process of renewal and reincarnation of the individual; it is within this framework that a number of apocalyptic episodes found in Las fuerzas extrañas are to be interpreted, pointing as they do in an intertextual game to specific Biblical passages which illustrate the theosophic stand of the author.

Biografia autore

Camilla Cattarulla, Università di Roma Tre

Camilla Cattarulla è professore associato di Lingua e letterature ispanoamericane presso l’Università di Roma Tre. Si è occupata di letteratura di viaggio, dell’emigrazione e dell’esilio, di rapporti tra letteratura e politica e tra letteratura e iconografia, temi sui quali ha pubblicato monografie e circa cinquanta articoli in Italia e all’estero. Tra le sue pubblicazioni più recenti si ricorda la cura (con Ilaria Magnani) del volume Escrituras y reescrituras de la Independencia, Buenos Aires, Corregidor, 2012.

Pubblicato
2013-06-30
Come citare
Cattarulla, Camilla. 2013. «Apocalissi Teosofiche in Las Fuerzas extrañas Di Leopoldo Lugones». Altre Modernità, giugno, 281-89. https://doi.org/10.13130/2035-7680/3092.
Sezione
Saggi Ensayos Essais Essays