Trasformazioni dell’Apocalisse in Mario Vargas Llosa: dal fanatismo de La guerra del fin del mundo al cuore di tenebra de El sueño del celta

  • Luigi Guarnieri Calò Carducci Università degli Studi di Teramo
Parole chiave: Mario Vargas Llosa, Perù, Brasile, intellettuali, colonialismo, liberalismo

Abstract

The paper aims to underline that in the Peruvian writer there is a double reading of the apocalypse. In the novel La guerra del fin del mundo the apocalypse is represented as a religious, political, environmental disruption of a world: the apocalypse is caused by ignorance and poverty, wich are the culture media of fanaticism, racism and religious dogmatism. In the last novel El sueño del celta, the apocalypse is instead caused by the lust for power and the abyss of evil present in the human being.

Biografia autore

Luigi Guarnieri Calò Carducci, Università degli Studi di Teramo

Luigi Guarnieri Calò Carducci è ricercatore universitario presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo, dove insegna “Storia e istituzioni delle Americhe”. E’ autore di numerosi saggi sull’America coloniale e contemporanea, in particolare sull’area andina, tra cui: La questione indigena in Perù, Roma, Bulzoni, 2010; Idolatria e identità creola in Perù. Le cronache andine tra Cinquecento e Seicento, Roma, Viella, 2007; Dizionario storico-biografico degli italiani in Ecuador e Bolivia, Bologna, Il Mulino, 2001; Nuovo Mondo e ordine politico. La Compagnia di Gesù in Perù e l’attività di José de Acosta, Rimini, Il Cerchio, 1997.

Pubblicato
2013-07-03
Come citare
Guarnieri Calò Carducci, Luigi. 2013. «Trasformazioni dell’Apocalisse in Mario Vargas Llosa: Dal Fanatismo De La Guerra Del Fin Del Mundo Al Cuore Di Tenebra De El sueño Del Celta». Altre Modernità, luglio, 451-65. https://doi.org/10.13130/2035-7680/3109.
Sezione
Saggi Ensayos Essais Essays