Veza Canetti: uno sguardo al femminile sulla Vienna degli anni Venti

Autori

  • Miriam Bertocchi Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-7680/3989

Parole chiave:

letteratura, Austria, socialismo, femminismo

Abstract

The aim of this article is to analyse some short stories of the Austrian Jewish writer Veza Canetti in order to demonstrate her interest for women lives in Vienna, especially in the period following Worl War I.

Biografia autore

Miriam Bertocchi, Università degli Studi di Milano

Laureata in Lingue e letterature straniere con una tesi su Veza Canetti, è attualmente dottoranda in Studi letterari e filologici dell'area slava, germanica e scandinava e docente di Didattica della lingua tedesca presso l'Università degli Studi di Milano. I suoi attuali studi si rivolgono alla didattica della letteratura tedesca della migrazione. Ha pubblicato un volume monografico dal titolo "La lingua salvata di Veza Canetti. Vita e opere di una scrittrice viennese", CUEM, 2006.

 

##submission.downloads##

Pubblicato

2014-04-29

Come citare

Bertocchi, Miriam. 2014. «Veza Canetti: Uno Sguardo Al Femminile Sulla Vienna Degli Anni Venti». Altre Modernità, aprile, 270-80. https://doi.org/10.13130/2035-7680/3989.

Fascicolo

Sezione

Saggi Ensayos Essais Essays