Dirsi letterata, dirsi femminista. La Società italiana delle letterate. Contaminazioni di futuro. Bibliografia dei volumi miscellanei da seminari e convegni SIL, 1996-2014.

  • Serena Guarracino SIL
  • Paola Inverardi Università degli Studi dell’Aquila

Abstract

Dirsi letterata, dirsi femminista. La Società italiana delle letterate. di Serena Guarracino
Contaminazioni di futuro. di Paola Inverardi
Bibliografia dei volumi miscellanei da seminari e convegni SIL, 1996-2014. (a cura di) Serena Guarracino

Biografie autore

Serena Guarracino, SIL

Serena Guarracino si occupa di performance studies e letteratura postcoloniale anglofona, con particolare attenzione per gli studi culturali e di genere. Ha pubblicato articoli in italiano su Edward Said e la musica classica, sul ruolo delle cantanti nelle scritture femminili del diciannovesimo e ventesimo secolo e sull'influenza della teoria femminista sulla new musicology; in inglese su Disgrace e Summertime di JM Coetzee, sulle relazioni tra musica e teoria postcoloniale, e più di recente sul performativo nella scrittura postcoloniale. Ha tradotto “Sycorax”, poemetto della scrittrice indo-inglese Suniti Namjoshi, pubblicato in Istantanee di Caliban – Sycorax, a cura di Paola Bono (2008). Ha pubblicato le monografie La primadonna all’opera. Scrittura e performance nel mondo anglofono (2010), e Donne di passioni. Personagge della lirica tra differenza sessuale, classe e razza (2011). Ha curato con Marina Vitale un numero doppio della rivista AION Anglistica dal titolo Voicings: Musica across Borders. Attualmente insegna Letteratura inglese presso le Università dell’Aquila e “L’Orientale” (Napoli). È al secondo mandato come membro del direttivo della Società Italiana delle Letterate.

Paola Inverardi, Università degli Studi dell’Aquila

Paola Inverardi è nata a L’Aquila il 3-11-1957 ed è Professore ordinario presso l’Università dell’Aquila dal1994. In precedenza ha lavorato presso l’Istituto di Elaborazione dell’Informazione (IEI) di CNR di Pisa (1984 – 1994) e presso il centro di ricerche dell’Olivetti a Pisa (1981-1984) dove è stata coinvolta nel primo progetto italiano su informatica. Ha coordinato il Corso di Laurea in Informatica dal 1994 al 2000. Dal 2001 al 2008 è stata Direttrice del Dipartimento di Informatica. Dal novembre 2008 al giugno 2012 è stata Preside della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali e dal luglio 2012 al settembre 2013 direttrice del Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione e Matematica (DISIM). Dal 1 ottobre 2013 è Rettrice dell’Università degli Studi dell’Aquila.

Gli interessi di ricerca di Paola Inverardi riguardano l’ingegneria del software, con particolare attenzione all’area delle architetture software. È (co-)autore di oltre 160 pubblicazioni in riviste, conferenze e workshop internazionali. A maggio 2011 ha ricevuto un dottorato onorario dalla università di Malardalen University in Svezia. Nel 2013 ha ricevuto il 2013 IEEE TCSE Distinguished Service Award for Outstanding and Sustained Contributions to Software Engineering Community.  È membro di ACM Europe Council e di Academia Europaea.
Pubblicato
2014-05-25
Come citare
Guarracino, Serena, e Paola Inverardi. 2014. «Dirsi Letterata, Dirsi Femminista. La Società Italiana Delle Letterate. Contaminazioni Di Futuro. Bibliografia Dei Volumi Miscellanei Da Seminari E Convegni SIL, 1996-2014.». Altre Modernità, n. 11 (maggio), 227-37. https://doi.org/10.13130/2035-7680/4076.
Sezione
Società Italiana delle Letterate