La figura del libro in Die unendliche Geschichte di Michael Ende: da finestra a varco

  • Elena Di Cesare Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Parole chiave: Jugendliteratur, Michael Ende, Die unendliche Geschichte, Phantasien, La storia infinita

Abstract

The book is an object which can be considered as a window in the novel Die unendliche Geschichte (1979) written by Michael Ende. It allows Bastian to look at the world of Phantasien and to communicate indirectly with the Childlike Empress. Furthermore, this object will show its function as an symbol of evolution, which will enable the passage of the protagonist into the world of Phantasien: first the book appears as a window, then it becomes a two-way-mirror that allows Bastian and Atreju to look at each other, and finally it turns into a gate which enables them to live many adventures together.

Die unendliche Geschichte can be considered as a modern Bildungsroman in which the young protagonist gradually reaches his maturation. This progress must be seen in a psychological perspective: it is the growth of a child-mind through literature which makes reference to the German novel tradition but also (as children’s literature) to the world of unconsciousness.

Biografia autore

Elena Di Cesare, Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Elena Di Cesare nasce a Roma il 1 agosto 1984. Ha iniziato gli studi presso la facoltà di lingue e letterature moderne all’Università degli studi di Roma Tor Vergata studiando le lingue tedesco, inglese e francese. Ha conseguito la laurea triennale con una tesi sulla novella Herr und Hund di Thomas Mann nel 2009. Dopo un soggiorno di un anno in Germania (Heidelberg), ha conseguito con lode la laurea magistrale in lingue e letterature europee e americane nel 2012 con una tesi sul romanzo Das einfache Leben di Ernst Wiechert. Dal 2012 è iscritta al dottorato di ricerca presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata.

Pubblicato
2015-01-31
Come citare
Di Cesare, Elena. 2015. «La Figura Del Libro in Die Unendliche Geschichte Di Michael Ende: Da Finestra a Varco». Altre Modernità, gennaio, 396-404. https://doi.org/10.13130/2035-7680/4656.