Vai al Login o Registrazione sono richiesti per sottoporre articoli.

Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.
  • La submission non è stata precedentemente pubblicata, né proposta a un'altra rivista (oppure si fornisce una spiegazione all'editor nei commenti).
  • Il file di submission è in un formato OpenOffice, Microsoft Word, RTF, o WordPerfect.
  • Dove possibile, sono stati fornite le URL dei riferimenti
  • Il testo ha spaziatura singola; usa un font 12 punti ; impiega il corsivo invece della sottolineatura (eccetto con gli indirizzi URL); e tutte le illustrazioni, figure, e tabelle sono posizionate all'interno del testo nei punti appropriati, piuttosto che alla fine.
  • Il testo aderisce alle richieste stilistiche e bibliografiche riassunte nelle linee guida dell'autore, che si trova nella pagina di informazioni sulla rivista.
  • Se si sta facendo la submission a una sezione peer-reviewed della rivista, seguire le istruzioni su Come assicurare una revisione cieca.

Linee guida per gli autori

La Rivista è suddivisa nelle Sezioni: Editoriale, Saggi, Cronache delle istituzioni, Recensioni e segnalazioni (bibliografiche e filmografiche), Note a sentenza/Rassegne giurisprudenziali.

Modalità e scadenze di sottomissione dei contributi

Le proposte di pubblicazione sulla rivista NAD-DIS possono essere inviate in qualunque momento dell’anno alle seguenti mail: direzione.nad@unimi.it e redazione.nad@unimi.it. Se le proposte sono accettate, gli autori devono far pervenire i testi nella stesura definitiva secondo le seguenti scadenze: per i saggi, entro il 15 aprile e il 15 ottobre, mentre per gli altri contributi entro il 30 maggio e il 30 novembre.

La direzione e la redazione, dopo aver verificato che i contributi rientrino negli obiettivi della rivista e presentano un livello scientifico adeguato, si occuperà di inviare i saggi ai referee esterni individuati sulla base delle specifiche competenze e dei settori scientifico-disciplinari.

Invio Saggi: Gli autori devono inviare due file separati: un file deve contenere il testo preceduto dal titolo, l’abstract nella lingua del saggio e in inglese, 5 parole chiave in italiano e in inglese. L’altro file deve contenere il nome dell’autore per esteso, affiliazione, e-mail, eventuale ORCID (per favorire l’indicizzazione). Invio altri contributi: è sufficiente un solo file.

 

Norme editoriali

Per i saggi:

devono avere la lunghezza approssimativa di 50.000 caratteri ed essere redatti nel carattere Times New Roman con corpo 12 e interlinea 1. Le note a piè di pagina in corpo 10 e interlinea 1. Rientri di 0,5 all’inizio dei paragrafi; margine superiore 3,5 cm, margini 3 cm per gli altri lati. Se i saggi sono divisi in paragrafi e sottoparagrafi, è necessario predisporre un Sommario iniziale.

Prima pagina: presentazione del contributo; deve recare solo il Titolo, il nome dell’Autore (con nota a piè di pagina introdotta da * per le notizie sull’autore, la corretta citazione del contributo e la data della sua ricezione presso la redazione, incluso dopo il referaggio), l’Abstract in inglese, le Key-words in inglese, il Sommario nella lingua del contributo.

Margini: superiore 3,5; inferiore 3; sinistro 3; destro 3.

Interlinea: singola (sempre)

Spazi: 1 spazio in alto prima del titolo (Times New Roman 14); 2 spazi tra titolo e nome dell’autore (Times New Roman 16 e 12); 3 spazi tra nome dell’Autore e titoletto Abstract (Times New Roman 14, 10 e 10); 1 spazio tra titoletto Abstract e testo dell’Abstract (Times New Roman 10); 1 spazio tra testo Abstract e Keywords (Times New Roman 11); 4 spazi tra Keywords e Sommario (Times New Roman 10).

Titolo: grassetto, centrato, Times New Roman 16.

Autore: corsivo, centrato, Times New Roman 14.

Abstract: titoletto in corsivo, centrato, Times New Roman 11; testo in tondo, giustificato, Times New Roman 11.

Keywords: titoletto in corsivo, giustificato, Times New Roman 11; testo (consecutivo dopo i due punti) in tondo, giustificato, Times New Roman 11; ogni parola chiave deve essere separata dalle altre da un trattino.

Sommario: titoletto in tondo e maiuscoletto, giustificato, Times New Roman 12; testo (consecutivo dopo i due punti) in tondo, giustificato, Times New Roman 12; ogni paragrafo deve essere indicato da un numero progressivo seguito da un punto; i sottoparagrafi devono essere indicati dal numero del paragrafo e il numero del sottoparagrafo, separati da un punto; tutti i titoli dei paragrafi devono essere divisi tra loro da un punto.

 

Pagine del testo: testo del contributo obbligatoriamente diviso in paragrafi ed eventuali sottoparagrafi e corredato da note numerate in modo progressivo dall’1 in poi a piè di pagina.

Margini: superiore 3,5; inferiore 3; sinistro 3; destro 3.

Interlinea: singola (sempre)

Spazi: 1 spazio (Times New Roman 12) tra il titolo del paragrafo e il testo, tra il titolo del paragrafo e il titolo del sottoparagrafo (se presente), tra la fine del testo di un paragrafo e il titolo del paragrafo successivo.

Titolo paragrafi: grassetto, giustificato, Times New Roman 12; il numero in tondo e il titoletto in corsivo.

Testo: tondo, giustificato, Times New Roman 12; rientro di 0,5 ogni primo capoverso.

Utilizzo virgolettee citazioni: le citazioni letterali devono essere contenute in virgolette basse «»; le enfasi in virgolette alte doppie “”; le citazioni all’interno delle citazioni in virgolette alte singole ‘’. Se si omettono alcune parti di citazioni, si utilizzano le parentesi quadre con 3 puntini: […]

Parole in lingua differente rispetto a quella utilizzata nello scritto: corsivo (a meno che non siano già presenti in una citazione virgolettata o in un’espressione enfatica diversamente virgolettata).

Nomi di istituzioni, Stati, enti nazionali e sovranazionali: minuscolo in caso di termine generico; maiuscolo se vi è un riferimento specifico.

Nomi dei partiti politici: in corsivo e accompagnati dalla sigla.

Cariche istituzionali: minuscolo in caso di termine generico; maiuscolo se vi è un riferimento specifico.

Spazi: usare uno spazio singolo dopo ciascun segno d’interpunzione e nessuno spazio prima, fatta eccezione per le lineette. Non inserire due o più spazi consecutivi.

 

Note: collocate a piè di pagina, introdotte nel testo sempre prima di un eventuale segno di interpunzione, con numero in apice alla parola e numerate in modo progressivo; possono essere esplicative e di commento o bibliografiche. Per quanto riguarda le note bibliografiche, devono essere redatte nel seguente modo:

  • Libri: Nome dell’autore puntato, Cognome per esteso, titolo in corsivo, editore, città, anno di pubblicazione. [ Cognome, Titolo libro, Casa editrice, Città, anno, pp. xxx – xxx. ]
  • Contributi o capitoli all’interno di un testo più ampio dello stesso autore: Nome puntato, Cognome per esteso, titoli del contributo/capitolo in corsivo, in titolo dell’opera in corsivo, editore, luogo di edizione, anno pubblicazione, pagina [X. Cognome, Titolo contributo/capitolo, in Titolo opera, Casa editrice, Città, anno, pp. xxx e ss.]
  • Contributi in opere collettanee: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo contributo in corsivo, in Nome puntato, Cognome per esteso (a cura di), Titolo opera collettanea, editore, luogo di edizione, anno pubblicazione, pagina. [ Cognome, Titolo contributo/capitolo, in X. Cognome, X. Cognome (a cura di), Titolo opera, casa editrice, Città, p. xx.]
  • Articoli in riviste: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo articolo in corsivo, in nome rivista in corsivo, Volume, numero, anno di pubblicazione, pagine totali del saggio e link se consultabile anche on-line. [ Cognome, Titolo articolo, in Titolo rivista, Vol. x No. xx,, anno, p. xx.]
  • Articoli in quotidiani: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo in corsivo, in nome rivista/quotidiano in corsivo, data pubblicazione ed eventuale link se consultabile/reperibile anche in internet. [ Cognome, Titolo articolo pubblicato, in Rivista, (Città), data.]
  • Per le citazioni di opere già citate: Nome puntato, Cognome autore, titolo in corsivo seguito dalla virgola e da cit., numeri delle pagine citate. [ Cognome, Titolo, op.cit., p. xx.]
  • In riferimento a opera citata nella nota precedente: Idem, pp. xx-xx.
  • In riferimento a opera citata nella nota precedente e alle medesime pagine:
  • Siti internet e indirizzi web: citazione URL seguito da data di ultima consultazione collocata tra parentesi.

 

Ultima pagina: riferimenti bibliografici, posti in ordine alfabetico per cognome dell’autore; seguire la modalità delle citazioni usata per le note bibliografiche.

Margini: 3,5 superiore; 3 inferiore; 3 sinistro; 3 destro.

Interlinea: singola (sempre).

Spazi: 1 tra titolo e testo dei riferimenti bibliografici.

Riferimenti bibliografici: titolo in Times New Roman 12, grassetto, giustificato; testo in Times New Roman 12, tondo, giustificato.

 

Per le Cronache, le Recensioni e le Note a sentenza:

devono avere la lunghezza approssimativa di 15.000 caratteri ed essere redatti nel carattere Times New Roman con corpo 12 e interlinea 1. Le note a piè di pagina (ammesse solo per Cronache e Note a sentenza) in corpo 10 e interlinea 1. Rientri di 0,5 all’inizio dei paragrafi; margine superiore 3,5 cm, margini 3 cm per gli altri lati. Se i contributi sono divisi in paragrafi e sottoparagrafi, è necessario predisporre un Sommario iniziale. Le Recensioni devono riportare nel titolo l’indicazione di Recensione, autore, il titolo del libro recensito (in corsivo), città, casa editrice, anno, numero di pagine.

Per esempio: Recensione. N. Strejilevich, Una sola morte numerosa, Salerno, Oedipus, 2018, 200 pp. 

 

Prima pagina: presentazione del contributo; deve recare solo il Titolo, il nome dell’Autore (con nota a piè di pagina introdotta da * per le notizie sull’autore, la corretta citazione del contributo e la data della sua ricezione presso la redazione, incluso dopo il referaggio), l’Abstract in inglese, le Key-words in inglese, eventualmente il Sommario nella lingua del contributo.

Margini: superiore 3,5; inferiore 3; sinistro 3; destro 3.

Interlinea: singola (sempre)

Spazi: 1 spazio in alto prima del titolo (Times New Roman 14); 2 spazi tra titolo e nome dell’autore (Times New Roman 16 e 12); 3 spazi tra nome dell’Autore e titoletto Abstract (Times New Roman 14, 10 e 10); 1 spazio tra titoletto Abstract e testo dell’Abstract (Times New Roman 10); 1 spazio tra testo Abstract e Keywords (Times New Roman 11); 4 spazi tra Keywords e Sommario (Times New Roman 10).

Titolo: grassetto, centrato, Times New Roman 16.

Autore: corsivo, centrato, Times New Roman 14.

Abstract: titoletto in corsivo, centrato, Times New Roman 11; testo in tondo, giustificato, Times New Roman 11.

Keywords: titoletto in corsivo, giustificato, Times New Roman 11; testo (consecutivo dopo i due punti) in tondo, giustificato, Times New Roman 11; ogni parola chiave deve essere separata dalle altre da un trattino.

Sommario: titoletto in tondo e maiuscoletto, giustificato, Times New Roman 12; testo (consecutivo dopo i due punti) in tondo, giustificato, Times New Roman 12; ogni paragrafo deve essere indicato da un numero progressivo seguito da un punto; i sottoparagrafi devono essere indicati dal numero del paragrafo e il numero del sottoparagrafo, separati da un punto; tutti i titoli dei paragrafi devono essere divisi tra loro da un punto.

Di seguito, dopo 3 spazi in Times New Roman 10, già a partire dalla prima pagina, deve procedere il testo del contributo.

 

Pagine del testo: testo del contributo eventualmente diviso in paragrafi e sottoparagrafi e corredato (solo per Cronache e Note a sentenza) da note numerate in modo progressivo dall’1 in poi a piè di pagina.

Margini: superiore 3,5; inferiore 3; sinistro 3; destro 3.

Interlinea: singola (sempre)

Spazi: 1 spazio (Times New Roman 12) tra il titolo del paragrafo e il testo, tra il titolo del paragrafo e il titolo del sottoparagrafo (se presente), tra la fine del testo di un paragrafo e il titolo del paragrafo successivo.

Titolo paragrafi: grassetto, giustificato, Times New Roman 12; il numero in tondo e il titoletto in corsivo.

Testo: tondo, giustificato, Times New Roman 12; rientro di 0,5 ogni primo capoverso.

Utilizzo virgolette e citazioni: le citazioni letterali devono essere contenute in virgolette basse «»; le enfasi in virgolette alte doppie “”; le citazioni all’interno delle citazioni in virgolette alte singole ‘’. Se si omettono alcune parti di citazioni, si utilizzano le parentesi quadre con 3 puntini: […]

Parole in lingua differente rispetto a quella utilizzata nello scritto: corsivo (a meno che non siano già presenti in una citazione virgolettata o in un’espressione enfatica diversamente virgolettata).

Nomi di istituzioni, Stati, enti nazionali e sovranazionali: minuscolo in caso di termine generico; maiuscolo se vi è un riferimento specifico.

Nomi dei partiti politici: in corsivo e accompagnati dalla sigla.

Cariche istituzionali: minuscolo in caso di termine generico; maiuscolo se vi è un riferimento specifico.

Spazi: usare uno spazio singolo dopo ciascun segno d’interpunzione e nessuno spazio prima, fatta eccezione per le lineette. Non inserire due o più spazi consecutivi.

Note (solo per Cronache e Note a sentenza): collocate a piè di pagina, introdotte nel testo sempre prima di un eventuale segno di interpunzione, con numero in apice alla parola e numerate in modo progressivo; possono essere esplicative e di commento o bibliografiche. Per quanto riguarda le note bibliografiche, devono essere redatte nel seguente modo:

  • Libri: Nome dell’autore puntato, Cognome per esteso, titolo in corsivo, editore, città, anno di pubblicazione. [X. Cognome, Titolo libro, Casa editrice, Città, anno, pp. xxx – xxx. ]
  • Contributi o capitoli all’interno di un testo più ampio dello stesso autore: Nome puntato, Cognome per esteso, titoli del contributo/capitolo in corsivo, in titolo dell’opera in corsivo, editore, luogo di edizione, anno pubblicazione, pagina [X. Cognome, Titolo contributo/capitolo, in Titolo opera, Casa editrice, Città, anno, pp. xxx e ss.]
  • Contributi in opere collettanee: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo contributo in corsivo, in Nome puntato, Cognome per esteso (a cura di), Titolo opera collettanea, editore, luogo di edizione, anno pubblicazione, pagina. [X. Cognome, Titolo contributo/capitolo, in X. Cognome, X. Cognome (a cura di), Titolo opera, casa editrice, Città, xx.]
  • Articoli in riviste: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo articolo in corsivo, in nome rivista in corsivo, Volume, numero, anno di pubblicazione, pagine totali del saggio e link se consultabile anche on-line. [X. Cognome, Titolo articolo, in Titolo rivista, Vol. x No. xx,, anno, p. xx.]
  • Articoli in quotidiani: Nome puntato, Cognome per esteso, titolo in corsivo, in nome rivista/quotidiano in corsivo, data pubblicazione ed eventuale link se consultabile/reperibile anche in internet. [X. Cognome, Titolo articolo pubblicato, in Rivista, (Città), data.]
  • Per le citazioni di opere già citate: Nome puntato, Cognome autore, titolo in corsivo seguito dalla virgola e da cit., numeri delle pagine citate. [ Cognome, Titolo, op.cit., p. xx.]
  • In riferimento a opera citata nella nota precedente: Idem, pp. xx-xx.
  • In riferimento a opera citata nella nota precedente e alle medesime pagine:
  • Siti internet e indirizzi web: citazione URL seguito da data di ultima consultazione collocata tra parentesi.

 

I riferimenti bibliografici sono posti di seguito dopo 2 spazi in Times New Roman 12, in ordine alfabetico per cognome dell’autore; seguire la modalità delle citazioni usata per le note bibliografiche.

Margini: 3,5 superiore; 3 inferiore; 3 sinistro; 3 destro.

Interlinea: singola (sempre).

Spazi: 1 tra titolo e testo dei riferimenti bibliografici.

Riferimenti bibliografici: titolo in Times New Roman 12, grassetto, giustificato; testo in Times New Roman 12, tondo, giustificato.

 

Si chiede di inviare il proprio contributo in doppia versione (una contenente il nome e la nota biografica sull’Autore, l’altra resa anonima per i peer-review) all’indirizzo redazione.nad@unimi.it

Recensioni e segnalazioni

(bibliografiche e filmografiche)

Informativa sulla privacy

I nomi e gli indirizzi email inseriti in questo sito della rivista saranno utilizzati esclusivamente per gli scopi dichiarati e non verranno resi disponibili per nessun altro uso.