RINOTRACHEITE INFETTIVA BOVINA (IBR): UNA MALATTIA NON SOGGETTA A OBBLIGO DI DENUNCIA IN ITALIA E IL PIANO DI CONTROLLO IN REGIONE VENETO PARTE I

Autori

  • Giancarlo Ruffo
  • Mara Beghetto
  • Enrico La Greca
  • Paola Fossati

DOI:

https://doi.org/10.13130//10098

Abstract

The Authors analyze the infectious bovine rhinotracheitis (IBR), in order to clinically classify the disease, and examine the animal health legislation of Italy and Veneto in relation to the cost-benefit costs of the control programmes.
IBR is a not notifiable disease neither in Italy nor in EU, according with Regulation n. 429/2016.

Biografie autore

Giancarlo Ruffo

DL, PhD, Professore Associato di Medicina Legale Veterinaria e Legislazione Veterinaria

Mara Beghetto

DVM, Specialista in Patologia del Cavallo, Università degli Studi di Milano, Medico Veterinario collaboratore AULSS 8 Berica di Vicenza

Enrico La Greca

DVM, Direttore UOC Servizio di Sanità Animale, AULSS 8 Berica di Vicenza, Dipartimento di Prevenzione

Paola Fossati

DVM, Ricercatore universitario, Professore aggiunto, Specialista in Diritto e Legislazione Veterinaria

##submission.downloads##

Pubblicato

2017-01-01

Fascicolo

Sezione

Articoli