Dischi in lamina nella prima età del Ferro: il caso della necropoli di Chiavari

Autori

  • Selene Busnelli

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-4488/13808

Parole chiave:

Chiavari, prima età del Ferro, dischi in lamina, ruota raggiata

Abstract

La necropoli a incinerazione di Chiavari risale all’VIII-VII secolo a.C. Si analizzano in questo lavoro ventuno dischi in lamina con foro centrale, tre in argento e diciotto in bronzo, rinvenuti in diciannove contesti, di cui si da conto. I dischi meglio conservati rientrano nel ‘tipo Chiavari’, caratterizzato da una decorazione a ruota raggiata. Delle due varietà di decorazione individuata si propongono confronti morfologici e funzionali con altri dischi in lamina dell’Italia settentrionale.

The cremation burials of the necropolis of Chiavari date back to the 8th and 7th century BCE. This contribution explores twenty-one foil disks with a central hole: three of silver and eighteen of bronze, found in nineteen graves. The best-preserved disks belong to the ‘Chiavari type’ decorated with a radial-spoked wheel motif. The two varieties of decoration are compared, in terms of shape and function, with other similar examples from Northern Italy.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-06-30

Fascicolo

Sezione

Articoli