Vuoti d’immagine: rimozioni e false memorie

Autori

  • Giuseppe Carrara Università degli Studi di Siena

DOI:

https://doi.org/10.54103/2037-2426/17408

Parole chiave:

Oblio, Memoria, Fototesto, Fotografia, Cultura visuale

Abstract

Il saggio indaga i meccanismi di rimozione e di false memorie nelle narrazioni fototestuali. In particolare si cercherà di proporre una tipologia in grado di categorizzare i modi in cui l’oblio prende forma attraverso varie modalità di esclusione di un’immagine dal campo visivo del lettore. Le foto lasciano, così, uno spazio interpretativo al lettore che si trova davanti a una situazione enigmatica continuamente interrogata dalla parola.

Riferimenti bibliografici

Allen, James (ed.). Without Sanctuary. Lynching Photography in America. Twin Palms Publisher, 2010.

Anedda, Antonella. Salva con nome. Mondadori, 2012.

—. La vita dei dettagli. Donzelli, 2009.

Assmann, Aleida. Ricordare. Forme e mutamenti della memoria culturale. il Mulino, 2002.

—. Sette modi di dimenticare. il Mulino, 2019. Ed. digitale.

Benvenuti, Giuliana. Il romanzo neostorico italiano. Storia, memoria, narrazione. Carocci 2012.

Carrara, Giuseppe. “Claudia Rankine e la lirica nell’America d’oggi”. L’Ulisse, 21, 2018, pp. 214-224.

—. Storie a vista. Retorica e poetiche del fototesto. Mimesis, 2020.

Carson, Anne. Nox. New Directions, 2010.

Ceserani, Remo. Treni di carta. L’immaginario in ferrovia: l’irruzione del treno nella letteratura moderna. Bollati Boringhieri, 2002.

Coglitore, Roberta. “La ri-mediazione e la dissolvenza dell’io nel Photojournal di Annie Ernaux”. Between, VIII, 16.

Cometa, Michele. “Forme e retoriche del fototesto letterario.” Fototesti, a cura di Michele Cometa e Roberta Coglitore, Quodlibet, 2016.

—. La scrittura delle immagini. Letteratura e cultura visuale. Cortina, 2012.

Delvecchio Darwine. “È possibile che qualcuno commetta un falso contro se stesso? Lo statuto di autenticità nelle esperienze umane al di là delle categorie di originale e derivato: il problema delle false memorie”. Elephant&Castle, 17, 2017, pp. 5-42.

Dennett, Daniel. Coscienza. Che cos’è. Cortina, 1993.

Donati, Riccardo. Apri gli occhi e resisti: l’opera in versi e prosa di Antonella Anedda, Carocci.

—. “Disobbedire all’oblio. Appunti su La vita dei dettagli”. Arabeschi, 5, 2015.

Epstein, Andrew. Attention Equals Life. The pursuit of the everyday in contemporary poetry and culture. Oxford UP, 2016.

Ercolino, Stefano. “Per un’estetica dell’irrappresentabile. Le immagini della Shoah in Au¬sterlitz di W. G. Sebald”. Contemporanea, 9, pp. 93-107.

Ernaux, Annie, et Marc Marie. L’usage de la photo. Gallimard, 2005.

Ernaux, Annie. Écrire la vie. Gallimard, 2011.

Falco, Giorgio, e Sabrina Ragucci. Condominio oltremare. L’Orma, 2014.

Falco, Giorgio. Flashover. Incendio a Venezia, con le fotografie di Sabrina Ragucci. Einaudi, 2020.

Heidegger, Martin. Essere e tempo. Longanesi, 1970.

Hemon, Aleksandar. The Lazarus Project. Picador, 2009.

Hume, Angela. “Toward an Antiracist Ecopoetics: Waste and Wasting in the Poetry of Claudia Rankine.” Contemporary Literature, vol. 57, no. 1, Spring 2016.

Iser, Wolfgang. L’atto della lettura. Una teoria della risposta estetica. il Mulino, 1987.

Lacan, Jacques. Il seminario. Libro VI. Il desiderio e la sua interpretazione (1958-1959). Einaudi, 2016.

Lerner, Ben. “After Difficulty.” The Fate of Difficulty in the Poetry of Our Time, edited by C. Altieri and N.D. Nace, Northwestern UP, 2018.

Maraucci, Tina. “Autobiografia e memoria urbana: la città come spazio di scrittura del sé in Istanbul di Orhan Pamuk”. Soggettività, identità nazionale, memorie, a cura di F. Bertuccelli, Firenze UP, 2017.

Marfè, Luigi. «Un altro modo di raccontare». Poetiche e percorsi della fotoletteratura. Olschki, 2021.

Margalit, Avishai. The Ethics of Memory. Harvard UP, 2002.

Moran, Matthew. “Entangled Encounters: The Transcultural Counterwitness and Implication in Claudia Rankine and John Lucas’s Situations.” American Studies Journal, 69, 2020.

Neri, Laura. I campi della retorica. Letteratura, argomentazione, discorso. Carocci, 2011.

Pamuk, Orhan. Istanbul. Einaudi, 2014.

Rankine, Claudia. Citizen. Penguin, 2014.

—. Don’t Let me be Lonely. An American Lyric. Penguin, 2004.

Ricoeur, Paul. Ricordare, dimenticare, perdonare. il Mulino, 2004.

Safran Foer, Jonathan. Extremely Loud & Incredibly Close. Penguin, 2005.

Sebald, Winfried Georg. Austerlitz. Adelphi, 2006.

Spinicci, Paolo. Lezioni sul tempo, la memoria e il racconto. Cuem, 2004.

Weinrich, Harald. Lete. Arte e critica dell’oblio. il Mulino, 1999.

Whitehead, Anne. Memory. Routledge, 2009.

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-07-15

Come citare

Carrara, G. (2022). Vuoti d’immagine: rimozioni e false memorie. ENTHYMEMA, (29), 107–129. https://doi.org/10.54103/2037-2426/17408

Fascicolo

Sezione

Saggi