Fiction e identità narrativa

  • Roberto Talamo Università degli Studi di Bari

Abstract

Nell’articolo si compie una ricognizione dei principali indirizzi di teoria del romanzo che leggono questo genere narrativo come forma della vita interiore svelata. Confrontando queste teorie con il concetto di “identità narrativa” sviluppato da Ricœur, si propone un’idea originale di analisi delle vite interiori narrate nella fiction, a partire dalla definizione auerbachiana di “realismo moderno” come tentativo di avvicinarsi alla realtà oggettiva tramite “molte impressioni soggettive avute da molte persone”.
Pubblicato
2012-06-21
Come citare
TalamoR. (2012). Fiction e identità narrativa. ENTHYMEMA, (6), 51-67. https://doi.org/10.13130/2037-2426/2214
Fascicolo
Sezione
Saggi