Vasi apuli a Milano, nuove acquisizioni

Autori

  • Agnese Lojacono

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-4797/11205

Parole chiave:

vasi, ceramica apula, collezione privata, figure rosse, gnathia, vases, apulian pottery, private collection, red-figure

Abstract

Si presentano in questo studio alcuni materiali ceramici di produzione apula, finora inediti, provenienti da un sequestro e conservati presso l’ex Soprintendenza Archeologia della Lombardia. I materiali sono inquadrati all’interno del panorama vascolare apulo e attribuiti a specifiche mani pittoriche. I vasi, di probabile provenienza funeraria, sono inoltre analizzati sotto l’aspetto iconografico e iconologico al fine di comprenderne il loro significato e il valore all’interno della società indigena alla quale si ipotizza fossero destinati. Questa, seppur piccola, collezione offre infatti un interessante spaccato di alcune delle tematiche più importanti e diffuse nella ceramica apula di IV secolo a.C.

This paper presents a selection of vases of Apulian fabric, until now unpublished, coming from a seizure and stored in the former Soprintendenza Archeologia della Lombardia. These pieces are set within the Apulian workshops and they are attributed to specific pictorial hands. The paper undertakes an iconographic and iconological analysis of the vases, probably from funerary contexts, in order to understand their meaning and value within indigenous society, to which it is supposed they were addressed. This collection, even though small, offers an interesting image of some of the more important and common themes of Apulian pottery of the IV century B.C.

Riferimenti bibliografici

ANDREASSI 1979

G. Andreassi, Ceramica italiota a figure rosse della Collezione Chini del Museo Civico di Bassano del Grappa, Roma 1979 (Collezioni e Musei Archeologici del Veneto, 14).

APS

A. Cambitoglou - A.D. Trendall, Apulian Red-Figured Vase-Painters of the Plain Style, New York 1961.

Arte e artigianato 1996

E. Lippolis (a cura di), I Greci in Occidente. Arte e artigianato in Magna Grecia, catalogo della mostra (Taranto 1996), Napoli 1996.

Art of South Italy 1982

M.E Mayo - K. Hamma (edd.), The Art of South Italy. Vases from Magna Graecia, Richmond 1982.

Ausculum I 2002

M. Fabbri - M. Osanna (a cura di), Ausculum I. L'abitato daunio sulla Collina del serpente di Ascoli Satriano, Foggia 2002.

BAGGIO 2004

M. Baggio, I gesti della seduzione. Tracce di comunicazione non verbale nella ceramica greca tra VI e IV secolo a.C., Roma 2004.

BAGGIO 2018

M. Baggio, I gesti e gli oggetti della seduzione nella ceramica apula, in F. Giacobello (a cura di), La seduzione. Mito e arte nell’antica Grecia, Venezia 2018, pp. 41-48.

CAMBITOGLOU 1954

A. Cambitoglou, Groups of Apulian Red-Figured Vases Decorated with Heads of Women or Nike, in “The Journal of Hellenic Studies” 74 (1954), pp. 111-121.

CASSIMATIS 2014

H. Cassimatis, Eros dans la céramique à figures rouges italiote. Essai d’interprétation iconographique et iconologique, Paris 2014.

CASTOLDI 2004

M. Castoldi, L’abbigliamento del guerriero indigeno, in Miti Greci 2004, p. 203.

CASTOLDI 2006a

M. Castoldi, I vasi a figure rosse lucani e protolucani. La nascita della ceramografia lucana nella Basilicata del V secolo a.C., in Collezione Banca Intesa 2006, vol. I, pp. 148-151.

CASTOLDI 2006b

M. Castoldi, Il riposo del guerriero. Riflessioni sulle raffigurazioni di giovani indigeni nella ceramografia apula, in Across Frontiers. Studi in onore di David e Francesca Ridgway, London 2006, pp. 147-156.

Ceramica a figure rosse 2012

L. Todisco (a cura di), La ceramica a figure rosse della Magna Grecia e della Sicilia, Roma 2012.

Collezione Banca Intesa 2006

G. Sena Chiesa - F. Slavazzi (a cura di), Collezione Banca Intesa. Ceramiche attiche e magnogreche, Milano 2006.

Collezione Lagioia 2004

G. Sena Chiesa (a cura di), La collezione Lagioia. Una raccolta storica dalla Magna Grecia al Museo archeologico di Milano, Milano 2004.

CUOMO DI CAPRIO 1993

N. Cuomo di Caprio, La galleria dei falsi. Dal vasaio al mercato di antiquariato, Roma 1993.

CVA, Danemark 6, Copenhague 6

K. Friis Johansen, Corpus Vasorum Antiquorum Danemark 6. Copenhague, Musee national (collection des antiquites classiques) 6, Copenhagen 1938.

CVA, Great Britain 16, Edinburgh

E. Moignard, Corpus Vasorum Antiquorum Great Britain 16. Edinburgh, The National Museums of Scotland, Oxford 1989.

CVA, Great Britain 23, Reading 1

A.C. Smith, Corpus Vasorum Antiquorum Great Britain 23. Reading, Museum Service (Reading Borough Council) 1, Oxford 2007.

CVA, Italia 12, Bologna 3

L. Laurenzi, Corpus Vasorum Antiquorum Italia 12. Bologna, Museo Civico 3, Roma 1936.

CVA, Italia 32, Torino 1

F. G. Lo Porto, Corpus Vasorum Antiquorum Italia 32. Torino, Museo di antichità 1, Roma 1960.

CVA, Italia 46, Parma 2

M.P. Rossignani, Corpus Vasorum Antiquorum Italia 46. Parma, Museo Nazionale di Antichità 2, Roma 1970.

CVA, Italia 73, Matera 1

L. Todisco - M. Catucci, Corpus Vasorum Antiquorum Italia 73. Matera, Museo nazionale Domenico Ridola 1, Roma 2007.

CVA, Russia 13, St. Petersburg 6

E. Gosudarstvennyj, Corpus Vasorum Antiquorum Russia 13. St. Petersburg, The State Hermitage Museum 6, Roma 2008.

CVA, Schweiz 5, Ostschweiz-Ticino

I.R. Metzger - M. Carrara Ronzani - H. Bloesch, Corpus Vasorum Antiquorum Schweiz 5. Ostschweiz-Ticino, Chur, St. Gallen, Winterthur, Bellinzona, Museo civico, Collezione Lombardi, Locarno, Collezione Rossi, Zurich 1979.

CVA, USA 22, Museum 1

J.R. Green, Corpus Vasorum Antiquorum United States of America 22. Philadelphia, The University Museum 1, Philadelphia 1986.

D’AMICIS 1996

A. D’Amicis, La ceramica sovraddipinta policroma: Taranto, in Arte e artigianato 1996, pp. 433-441.

DE FRANCESCO 2004

S. De Francesco, La ceramica nello stile di Gnathia, in Collezione Lagioia 2004, pp. 257-298.

DE JULIIS 1977

E.M. De Juliis, La ceramica geometrica della Daunia, Firenze 1977.

DE JULIIS 1992

E.M. De Juliis, La tomba del vaso dei Niobidi di Arpi, Bari 1992.

DE JULIIS 1996

E.M. De Juliis, San Severo. La necropoli di Masseria Casone, Bari 1996.

DOLCI 2004

M. Dolci, Ceramica apula a figure rosse. La produzione apula tarda, in Collezione Lagioia 2004, pp. 153-237.

FASCE 1977

S. Fasce, Eros. La figura e il culto, Genova 1977.

GIACOBELLO 2015

F. Giacobello, I giardini dell’Alidlà nella ceramica apula, in Mito e natura 2018, pp. 166-173.

GIANNOTTA 1996

M.T. Giannotta, Il mondo dionisiaco sulla ceramica di Gnathia, in Il tralcio e la vite 1996, pp. 59-67.

GREEN 1971

J.R. Green, Gnathia addenda, in “Bulletin of the Institute of Classical Studies of the University of London” 18 (1971), pp. 30-38.

GREEN 1982

J.R. Green, The Gnathia pottery of Apulia, in Art of South Italy 1982, pp. 252-279.

Il tralcio e la vite 1996

A. Marinazzo (a cura di), Il tralcio e la vite. La cultura della vite e del vino nell'arte, nella società, nei luoghi di lavoro, Lecce 1996.

ISLER KERÉNYI 1993

C. Isler Kerényi, Anonimi ammantati, in Studi sulla Sicilia occidentale in onore di Vincenzo Tusa, Padova 1993, pp. 93-100.

ISLER KERÉNYI 2004

C. Isler Kerényi, Dioniso ed Eros nella ceramica apula, in Miti greci 2004, pp. 244-248.

LAMBRUGO 2004

C. Lambrugo, Ceramica apula a figure rosse. La produzione apula antica e media, in Collezione Lagioia 2004, pp. 109-143.

LANZA CATTI 2008

E. Lanza Catti, La ceramica di Gnathia al Museo nazionale di Jatta di Ruvo di Puglia. Ipotesi di ricontestualizzazione, Roma 2008.

LIPPOLIS 2006

E. Lippolis, Ceramica a figure rosse apula (tarda), in Rutigliano 2006, pp. 431-461.

MAGGIALETTI 2012

M. Maggialetti, Religione e rito, in Ceramica a figure rosse 2012, vol. II, pp. 298-319.

Miti greci 2004

G. Sena Chiesa - E.A. Arslan (a cura di), Miti greci. Archeologia e pittura dalla Magna Grecia al collezionismo, catalogo della mostra (Milano 2004-2005), Milano 2004.

Mito e natura 2015

G. Sena Chiesa - A. Pontrandolfo (a cura di), Miti e natura. Dalla Grecia a Pompei, catalogo della mostra (Milano 2015-2016), Milano 2015.

MOREL 1981

J.-P. Morel, Cèramique campanienne. Les formes, Roma 1981.

MUGIONE 2017

E. Mugione, La ceramica apula a figure rosse da una collezione privata di Napoli, Roma 2017.

Museo archeologico di Cremona 2002

M. Castoldi - M. Volontè (a cura di), Museo archeologico di Cremona. Le collezioni. Grecia, Italia meridionale, Sicilia, Milano 2002.

OAKLEY 1982

J.H. Oakley, The Anakalypteria, in “Archäologischer Anzeiger” 97 (1982), pp. 113-118.

Principi imperatori vescovi 1992

R. Cassano (a cura di), Principi Imperatori Vescovi. Duemila anni di storia di Canosa, catalogo della mostra (Bari 1992), Venezia 1992.

ROSSI 1981

F. Rossi, Ceramica geometrica apula nella Collezione Chini del Museo civico di Bassano del Grappa, Roma 1981.

Rutigliano 2006

E.M. De Juliis (a cura di), Rutigliano I. La Necropoli di Contrada Purgatorio. Scavo 1978, Catalogo del Museo Nazionale Archeologico di Taranto, II, 2, Taranto 2006.

RVAp I

A.D. Trendall - A. Cambitoglou, The red-Figured Vases of Apulia I. Early and Middle Apulian, Oxford 1978.

RVAp II

A.D. Trendall - A. Cambitoglou, The red-Figured Vases of Apulia II. Late Apulian, Oxford 1982.

SCHMIDT 1982

M. Schmidt, Some remarks on the subjects of South Italian vases, in Art of South Italy 1982, pp. 23-36.

SCHMIDT - TRENDALL - CAMBITOGLOU 1976

M. Schmidt - A.D. Trendall - A. Cambitoglou, Eine Gruppe apulischer Grabvasen in Basel, Mainz am Rhein 1976.

SENA CHIESA 2006a

G. Sena Chiesa, I vasi a figure rosse del periodo apulo medio. Il nuovo linguaggio figurativo, il prestigio del mito e la celebrazione aristocratica, in Collezione Banca Intesa 2006, vol. II, pp. 236-249.

SENA CHIESA 2006b

G. Sena Chiesa, I vasi a figure rosse del periodo apulo tardo. Dal mondo del mito al mondo degli affetti, in Collezione Banca Intesa 2006, vol. II, pp. 386-395.

TRENDALL 1989

A.D. Trendall, Red-Figured Vases of South Italy and Sicily, London 1989.

##submission.downloads##

Pubblicato

2019-02-12

Fascicolo

Sezione

ARTICOLI