"That was Heaven". Villa Adriana come Paradiso "favoloso" in Angels in America di Mike Nichols

  • Mauro Giori Università degli Studi di Milano
Parole chiave: Tony Kushner, Robert Altman, camp, teatro, televisione

Abstract

Angels in America rappresenta il punto più alto del teatro politicamente impegnato di Tony Kushner. Nella sua versione televisiva, sceneggiata dallo stesso Kushner, Mike Nichols ha rispettato accuratamente gli obiettivi militanti del drammaturgo (democratico, ebreo e omosessuale). Anche la scelta di Villa Adriana per fare da sfondo alle scene ambientate in paradiso, in sostituzione della San Francisco terremotata che compariva nell’originale, può essere fatta rientrare in modo coerente nella prospettiva ideologica dell’autore, e può essere accordata alla sua poetica intesa a ripensare l’estetica camp.

Biografia autore

Mauro Giori, Università degli Studi di Milano
Mauro Giori, dottore di ricerca in Storia delle arti visive e dello spettacolo presso l’Università di Pisa. È autore, tra l’altro, di Alfred Hitchcock. Psyco (2009), di Poetica e prassi della trasgressione in Luchino Visconti. 1935-1962 (2011) e di Luchino Visconti. Rocco e i suoi fratelli (2011).
Pubblicato
2011-07-27
Fascicolo
Sezione
SCENE DI ROMA ANTICA. Evoluzione di un progetto. A cura di R. De Berti, E. Gagetti, F. Slavazzi. I parte