Scudi votivi da un santuario di Afrodite ed Eros

Autori

  • Francesca Paleari

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-4797/13497

Parole chiave:

Afrodite;Eros;scudi votivi;armi;riti di passaggio

Abstract

Questo contributo tratta di una particolare classe di materiali proveniente dal santuario dedicato ad Afrodite ed Eros ubicato sulle pendici settentrionali dell’Acropoli ateniese. Nello specifico, si fa riferimento al rinvenimento di alcuni scudi miniaturistici. La chiave interpretativa proposta per questi votivi è, in conclusione, che si tratti di doni effettuati alla divinità in occasione del rituale di passaggio alla vita adulta dei giovani ateniesi. Tale ipotesi è stata suggerita in seguito al confronto con oggetti simili ritrovati in altri contesti, di cui si dà rassegna. Questa interpretazione è ipotizzabile per il santuario analizzato poiché chiaramente collegato a riti di passaggio di status per le fanciulle ateniesi.

Biografia autore

Francesca Paleari

Francesca Paleari ha conseguito la Laurea Magistrale in Archeologia presso L’Università degli Studi di Milano. È attualmente Specializzanda in Beni Archeologici e si occupa in particolare di Archeologia Greca e della Magna Grecia.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-05-19

Fascicolo

Sezione

Small Finds. Atti del Convegno di Studi (Università degli Studi di Milano)