Fade to Grey. La ceramica grigia in area padana tra VI e I secolo a.C., un aggiornamento

Autori

  • Lorenzo Zamboni Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Pavia

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-4797/3736

Parole chiave:

ceramica grigia, bucchero grigio, vernice nera, etruschi, val padana, banchetto e simposio

Abstract

Alla luce delle numerose novità emerse in letteratura nell’ultimo decennio, l’articolo propone una panoramica sul fenomeno della ceramica grigia in area padana. Si tratta di una classe di vasi destinata alla mensa e al banchetto, prodotta a partire dal VI secolo a.C. in Etruria settentrionale e padana, che godrà di un crescente successo in età classica ed ellenistica, fino alla piena romanizzazione. La sua caratteristica principale è quella di adattarsi in ogni periodo alle diverse esigenze dei mercati, sia in ambito urbano che nelle campagne, fornendo un valido surrogato prima al bucchero e alle ceramiche attiche, e in seguito alla vernice nera. Si cercherà di dimostrare come sia venuta a determinarsi una richiesta particolarmente elevata di ceramica grigia in due diverse condizioni: in quei villaggi di media pianura che nel V sec. a.C. desideravano adottare modelli culturalmente elevati di bere liquidi (soprattutto vino), senza avere però la disponibilità di acquistare interi servizi in ceramica attica; poi quasi ovunque nel IV e III secolo a.C., a seguito dei profondi mutamenti nelle rotte commerciali e negli assetti sociali.

Biografia autore

Lorenzo Zamboni, Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Pavia

Lorenzo Zamboni ha completato nel 2013 il Dottorato di Ricerca presso l’Università degli Studi di Pavia, con una tesi su Spina, nella quale ha studiato i dati inediti del porto adriatico. In precedenza ha condotto una revisione della documentazione funeraria di età arcaica dell’Emilia occidentale, come tesi di Specializzazione presso l’Università degli Studi di Milano. Si è occupato di materiali ed insediamenti etruschi nel territorio di Modena. Un altro argomento di ricerca è rappresentato dal fenomeno delle sepolture anomale in Italia settentrionale tra II e I millennio a.C.

##submission.downloads##

Pubblicato

2014-02-07

Fascicolo

Sezione

ARTICOLI