Nora

  • Ilaria Frontori Università degli Studi di Milano
Parole chiave: Nora, Terme, Domus, Scavi, Sardegna

Abstract

L’Università degli Studi di Milano, sotto la direzione scientifica del Prof. G. Bejor, opera a Nora (Pula, Cagliari) dal 2002, in un progetto sostenuto da quattro atenei italiani. Oggetto della ricerca sono il settore centrale della penisola e le due fasce abitative collocate sulla costa occidentale e meridionale. Nel quartiere centrale le recenti campagne di scavo stanno portando alla luce l’isolato sottostante le Terme Centrali e le domus mosaicate, dimostrando una continuità di vita dall’età repubblicana fino al periodo tardoantico.

Biografia autore

Ilaria Frontori, Università degli Studi di Milano
Ilaria Frontori ha conseguito nel 2013 il Diploma di Specializzazione in Beni Archeologici presso l’Università degli Studi di Milano, e dal 2012 è Cultrice della Materia per la Cattedra di Archeologia e Storia dell’Arte Greca presso lo stesso Ateneo. Dal 2004 fa parte dell’equipe di ricerca impegnata nelle missioni di Nora (CA) e Gortina (Creta), sotto la direzione del Prof. Giorgio Bejor. Collabora come operatore archeologo specializzato con società accreditate presso le Soprintendenze Archeologiche di Lombardia, Piemonte, Sardegna e Trentino Alto-Adige. Si interessa principalmente delle dinamiche di defunzionalizzazione e reimpiego di strutture architettoniche in età tardoantica, di archeologia funeraria di età romana, e dello studio di vasellame ceramico, manufatti in osso e lucerne di età romana e bizantina.
Pubblicato
2014-08-22
Fascicolo
Sezione
SCAVI e RICERCHE