L’Albania apre agli accordi di collaborazione con i “nuovi culti”

  • Giovanni Cimbalo
Parole chiave: Diritto ecclesiastico comparato e straniero

Abstract

SOMMARIO: 1. Gli evangelici albanesi a favore della lingua, della cultura, dell’identità e dell’indipendenza - 2. La nuova Costituzione albanese e il ripristino della libertà religiosa - 3. Le trattative per la stipula dell’accordo di cooperazione - 4. I contenuti dell’accordo e i suoi effetti nel rapporto con la legislazione ordinaria a tutela della libertà religiosa - 5. La proiezione dell’efficacia degli accordi nell’area dell’Albania etnica – 6. Gli accordi di cooperazione: un modello esportabile?
Pubblicato
2011-10-24
Sezione
Articoli