La legge civile ecclesiastica ticinese del 1855 nel quadro storico della prima metà dell’ottocento

Autori

  • Antonio Angelucci

DOI:

https://doi.org/10.13130/1971-8543/2103

Parole chiave:

Diritto ecclesiastico comparato e straniero

Abstract

Il contributo - segnalato dal Prof. Alessandro Ferrari, che ne attesta la scientificità e
l’originalità - è destinato alla pubblicazione nella rivista  Il diritto ecclesiastico.  È stato
realizzato grazie a un finanziamento della Fondazione Ferdinando e Laura Pica-Alfieri di
Lugano.

SOMMARIO: PRIMA PARTE – 1. Il contesto storico-politico e la produzione legislativa in materia ecclesiastica antecedente alla legge del 1855 – 2. La prima fase (1803-1829): dall’Atto di Mediazione al progetto di Statuto civile ed ecclesiastico del 1819 – 3. La seconda fase (1830-1839): la Costituzione del 4 luglio 1830 e l’opposizione tra istanze moderate e idee liberal-radicali – 4. La terza fase (1840-1847): il prevalere delle idee liberali – 5. La quarta fase (1848-1855): i provvedimenti antiecclesiastici degli anni tra il 1848 e il 1855 – SECONDA PARTE – 6. La legge civile ecclesiastica del 24 maggio 1855: genesi e contenuto. Dalle prime richieste di una legge al progetto del 1852 – 7. Il 1855: l’iter di formazione della legge – 8. L’intento programmatico della legge: gli articoli 1 e 2 – 9. Il contenuto della legge e la centralità del placet governativo – 10. Conclusioni.

ABSTRACT: The essay describes the historical and political context, as well as the law production in Canton Ticino during the first half of the nineteenth-century, which will lead to the Civil Ecclesiastical Law of 1855. The article is structured in two parts. The first part deals with the historical period between 1803 and 1829 and is divided into four sections: from the Act of Mediation to the project of the Civil Ecclesiastical Statute of 1819; the Constitution of 1830; the predominance of liberal ideas and the anti-ecclesiastical measures from 1848 to 1855. The second part is entirely dedicated to the Civil Ecclesiastical Law of 1855 – peak of the historical political process described in the first part – and to the analysis of its origin and the contents from the 1852 bill. The development procedure, the purpose and the kernel of the Law, specifically the government placet, are particularly stressed.

##submission.downloads##

Pubblicato

2012-04-02

Fascicolo

Sezione

Articoli