Confessionismo e “libertad de cultos” nell’ordinamento della Repubblica Dominicana

Autori

  • Antonio Ingoglia

DOI:

https://doi.org/10.13130/1971-8543/2656

Parole chiave:

Diritto ecclesiastico comparato e straniero

Abstract

Contributo sottoposto a valutazione

SOMMARIO: 1. Il sistema costituzionale e concordatario – 2. Brevi cenni sulle radici storiche del confessionismo dominicano - 3. Il sindacato di costituzionalità sulle norme concordatarie, alla luce della sentenza della “Suprema Corte de Justicia” n. 6 del 2008 – 4. Verso una soluzione della questione matrimoniale: la legge n. 198 del 2011 sui matrimoni religiosi civilmente trascritti.

##submission.downloads##

Pubblicato

2012-12-20

Fascicolo

Sezione

Articoli