Crimini contro la legge e leggi criminali. Porte aperte di Leonardo Sciascia, tra letteratura e cinema

Autori

  • Alessandro Marini Università di Olomouc

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-7680/7185

Abstract

La complessità del rapporto tra individuo e legge è la problematica centrale nella
riflessione di Porte aperte (1987), uno degli ultimi romanzi di Leonardo Sciascia. La
vicenda prende le mosse da un fatto di cronaca nera: un triplice omicidio nella
Palermo del 1937, in fascismo imperante. L’assassino è un ex impiegato di una
corporazione, ampiamente colluso con il potere e poi improvvisamente licenziato: il
suo perverso disegno di vendetta colpisce la moglie, il collega che lo ha sostituito e
l’avvocato Bruno, fascista ben noto in città e responsabile dell’ufficio in cui l’omicida
aveva lavorato. Porte aperte guarda prevalentemente al processo che seguì i fatti;
protagonista del romanzo diviene così il “piccolo giudice” chiamato in corte d’assise a
far parte della giuria come membro togato, che, contro le pressanti aspettative del
regime, dei suoi superiori e dell’opinione pubblica, riesce a evitare la condanna a
morte dell’imputato, anche grazie alla sensibilità e al coraggio di un agricoltore
autodidatta e illuminato, ora giudice popolare, assolutamente estraneo al minaccioso
clima di propaganda che esige una sentenza esemplare, e intimamente deciso alla
difesa di un diritto naturale e non negoziabile.

Biografia autore

Alessandro Marini, Università di Olomouc

Alessandro Marini è assistente specializzato di Letteratura italiana e cinema presso l’Università di Olomouc e docente a contratto di Storia e critica del cinema presso l’Università di Siena. Si è occupato prevalentemente di adattamento cinematografico, in prospettiva comparatistica; in questo ambito ha pubblicato due monografie e svariati saggi, sui Taviani, Bertolucci, Garrone e vari altri autori. Ha collaborato con “Allegoria”, “Luci e ombre”, “Incontri”.

##submission.downloads##

Pubblicato

2016-05-31

Come citare

Marini, Alessandro. 2016. «Crimini Contro La Legge E Leggi Criminali. Porte Aperte Di Leonardo Sciascia, Tra Letteratura E Cinema». Altre Modernità, n. 15 (maggio):202-13. https://doi.org/10.13130/2035-7680/7185.