I controlli sul trasporto dei prodotti alimentari nel “Pacchetto igiene”

  • Fabio Capitani

Abstract

Le Norme del “pacchetto igiene” costituite dai Reg. CE n° 852 – 853 – 854 e 882 del 2004, con il Reg. CE n° 178 del 2002 rappresentano ormai la normativa vigente alla quale devono attenersi gli operatori del settore alimentare nelle fasi di produzione, trasporto, distribuzione e commercializzazione degli alimenti; ma soprattutto rappresentano il riferimento per l’autorità competente per quanto riguarda i controlli in materia
di sicurezza alimentare. Il D.Lgs. n°193 del 6 novembre 2007 oltre ad aver stabilito le sanzioni amministrative per le violazioni al Reg. CE n° 852 e 853 del 2004 ha abrogato molte normative nazionali tra cui quelle che regolavano il trasporto dei prodotti alimentari. Altre norme che regolano il trasporto di prodotti alimentari non risultano ad oggi abrogate ma risultano, in molti casi, in contrasto con i citati regolamenti. In tale contesto, si evidenzia il ruolo di “ valutatore di alta professionalità”che può essere riconosciuto all’operatore di sanità pubblica incaricato dei controlli.
Sezione
Articoli