Nouveaux documents sur les cultes égyptiens a Tomis

Autori

  • Alexandru Avram
  • Dragoş Hălmagi

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-4488/12505

Parole chiave:

Culti egizi, Tomi, iscrizioni, decreti, Sarapide, pastophoroi

Abstract

I culti egiziani furono introdotti nella regione occidentale del Ponto nella prima età Ellenistica, ma le fonti epigrafiche testimoniano una loro diffusione massiccia soprattutto in epoca più tarda. In questo contributo viene presentata un’edizione aggiornata di tre epigrafi da Tomi: un’iscrizione d’età Severiana emanata da un’associazione di pastophoroi, un epitaffio fatto erigere da un uomo con un nome teoforico, e un decreto onorario per un anoniomo sacerdote, datato alla metà del primo secolo d.C., precedentemente scambiato per una dedica. Viene qui pubblicato anche un nuovo decreto frammentario a divinità egizie, di provenienza ignota, ma verosimilmente anch’esso da Tomi.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-04-29