Discipline

La Convenzione di Palermo/1. Il percorso. La cooperazione intergovernativa degli anni ’90

Alfredo Nunzi

Abstract


Questo contributo prende in esame il lungo negoziato che ha portato nel 2000 all’adozione della Convenzione delle Nazioni Unite contro il crimine organizzato transnazionale e dei suoi tre protocolli addizionali. A partire dai congressi delle Nazioni Unite sulla prevenzione del crimine e il trattamento dei criminali lo studio si sofferma, in particolare, su alcuni passaggi cruciali quali l’istituzione della Commissione per la prevenzione della criminalità e la giustizia penale nel 1991 e la Conferenza ministeriale mondiale sul crimine transnazionale organizzato di Napoli del 1994 che ha adottò la Dichiarazione Politica di Napoli e il Piano d’azione globale contro il crimine organizzato transnazionale.

Parole chiave: Convenzione delle Nazioni Unite contro il crimine organizzato transnazionale; Commissione per la prevenzione della criminalità e la giustizia penale; Congressi delle Nazioni Unite sulla prevenzione del crimine e il trattamento dei criminali.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/cross-11985

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-25224

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

ISSN 2421-5635