La seconda convenzione di Giovanni Falcone alla Commissione di prevenzione del delitto e giustizia penale delle Nazioni Unite. Città del Messico, 1990

  • Federica Cabras Università degli Studi di Milano
Parole chiave: Giovanni Falcone, crimine organizzato transnazionale, mafia, traffici illeciti, cooperazione internazionale

Abstract

In occasione del ventesimo anniversario della Convenzione contro il crimine organizzato transnazionale, la sezione “Storia e Memoria” ospita un documento raro: il testo della seconda conferenza tenuta nel settembre 1990 a città del Messico da Giovanni Falcone ai membri delle Nazioni Unite. Nelle sue relazioni il giudice palermitano affronta i temi della mafia come fenomeno globale e della cooperazione internazionale, approfondendo i caratteri delle organizzazioni criminali italiane e la portata dei principali traffici illeciti.

Pubblicato
2020-02-23