La strategia dell'Unione Europea per la lotta alla criminalità organizzata: la centralità dell’informazione e le prospettive di riforma futura

Autori

  • Felicia Vilasi Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.54103/cross-16849

Parole chiave:

Strategia contro la criminalità organizzata, scambio di informazioni, Unione europea, Commissione europea, intelligence

Abstract

Il contributo si propone di analizzare la Strategia ad hoc in materia di criminalità organizzata presentata dalla Commissione europea il 14 aprile 2021 al fine di tracciare le linee di intervento prioritarie in tema di contrasto ai gruppi criminali mediante il rafforzamento dello scambio di informazioni e della cooperazione tra le autorità dei singoli Stati e una valutazione in merito alla capacità della Decisione Quadro 2008/841/GAI del Consiglio del 24 ottobre 2008 di garantire un’azione di contrasto efficace alla criminalità organizzata.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-12-18