La criminalità organizzata a Rio de Janeiro

  • Roberto Nicolini Collaboratore Osservatorio sulla criminalità organizzata

Abstract

Il Brasile è oggi al centro del processo di ridefinizione delle rotte e degli attori del narcotraffico in Sud America in corso dagli anni Novanta. Ciononostante l'attenzione internazionale si è concentrata maggiormente sugli eventi mediatici ospitati dal Paese e sulla sua situazione economica e politica rispetto a quella criminale. Per colmare tale mancanza il saggio propone una analisi della criminalità organizzata legata al narcotraffico a Rio de Janeiro. Dopo un inquadramento introduttivo sul contesto brasiliano, l’articolo analizza l'evoluzione dei gruppi criminali, prestando attenzione alla loro storia, al loro modello organizzativo e alle interazioni tra il tráfico, la società e le istituzioni statali.

KEYWORDS: Brazil, narcotrafficking, Rio de Janeiro, favela, State, social control

Pubblicato
2016-07-19