Storia e Memoria

La camorra e il caso Cirillo

A cura di Sarah Mazzenzana

Abstract


La sezione “Storia e Memoria” offre una selezione di brani tratti dal “Rapporto sulla Camorra” redatto dalla Commissione Parlamentare Antimafia nel 1993. Per la prima volta nella storia la Commissione rivolge la sua attenzione specificamente alla Camorra, fenomeno criminale fino a quel momento sottovalutato. Pubblichiamo qui la terza parte del rapporto, la quale offre uno spaccato degli eventi che hanno permesso la crescita imprenditoriale della Camorra: la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto dell’Irpinia del 1980, l’ascesa della Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo e infine il sequestro dell’allora assessore regionale ai lavori pubblici, Ciro Cirillo, episodio che sconvolse la politica e le istituzioni mettendone a nudo le complicità.

Parole chiave: camorra; Commissione Parlamentare Antimafia; terremoto; sequestro Cirillo; imprenditori


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/cross-7795

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-20078

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 4.0 International License.

 

ISSN 2421-5635