Da conciertos a huasipungueros: permanenza e trasformazioni dello status giuridico dei contadini indigeni nella repubblica ecuadoriana (1830-1906)

Autori

  • Betsabé Ximena Illescas Mogrovejo Università degli Studi di Milano-Bicocca

DOI:

https://doi.org/10.13130/2464-8914/14892

Parole chiave:

concertaje (XVII-XIX sec.); indigeni; status; huasipungueros; usi e costumi.

Abstract

Questo articolo analizza le forme di sfruttamento della manodopera indigena nelle campagne ecuadoriane e il loro inserimento nel nuovo sistema di diritto
(1830 – 1906), tenendo conto della loro storia precoloniale e delle conseguenze sullo status giuridico dei contadini indigeni dalla colonia al primo decennio del XX secolo. In particolare, mette in rilievo l’influenza delle dinamiche sociali, economiche e politiche sulla legislazione emanata in materia indigena dalle autorità centrali e quella degli usi e costumi nell’applicazione della legge attraverso lo studio dell’istituto del concertaje.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-12-28

Fascicolo

Sezione

Altri temi (Articoli sottoposti a peer review)