Le sette città di Nora. Lo scavo dell’Università di Milano in una realtà urbana pluristratificata

Autori

  • Giorgio Bejor Università degli Studi di Milano

DOI:

https://doi.org/10.13130/2035-4797/3314

Parole chiave:

nora

Abstract

Un’introduzione al convegno. Sono tipici di Nora i molti strati, che testimoniano della lunga vita della città. Nell’area centrale, gli scavi dell’Università di Milano hanno mostrato almeno sette fasi urbane sovrapposte, ciascuna con propri aspetti. Anche per questo Nora è stata sempre uno stage ideale per la formazione di giovani archeologi. Molti di loro mostrano qui di seguito i risultati delle loro ricerche.

Biografia autore

Giorgio Bejor, Università degli Studi di Milano

Giorgio Bejor, Professore Ordinario di Archeologia e Storia dell’Arte Greca presso l’Università degli Studi di Milano, è Direttore scientifico di LANX, la Rivista elettronica della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Milano e già Direttore della stessa Scuola. Si è occupato soprattutto di problemi di scultura, di architettura e di urbanistica, conducendo numerosi scavi e ricerche in Toscana, Calabria, Sicilia, Sardegna, Grecia, Turchia, Siria. Attualmente guida gli scavi dell’Università di Milano a Nora (Sardegna), Gortina (Creta) e Kyme (Turchia).

##submission.downloads##

Fascicolo

Sezione

ATTI DELLA GIORNATA: Le sette città di Nora, Milano, 11 febbraio 2013