L’INSEGNAMENTO DELL’ITALIANO A STRANIERI NELLA SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI DI SIENA DALLA FONDAZIONE AGLI INIZI DEGLI ANNI ’90

Autori

  • Donatella Troncarelli

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/10402

Abstract

Il presente articolo delinea lo sviluppo storico dell’insegnamento dell’italiano presso la Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri di Siena, una delle più antiche istituzioni italiane impegnate in questo ambito, attraverso le fonti dell’archivio storico dell’istituzione. Lo studio prende in esame i corsi di lingua e il legame che intrattengono con gli insegnamenti di cultura, evidenziando le ricadute dello sviluppo degli studi linguistici e glottodidattici sulle metodologie, i contenuti e l’articolazione dei corsi di italiano. 

 

Teaching Italian at Siena School of Italian language and culture for foreigners from its establishment to the early 90s 

This article is an overview of historical developments in teaching Italian as a foreign language at the Scuola di lingua e cultura italiana per stranieri in Siena, one of the oldest institutions engaged in this field, using data from its historical archive. The study analyses the language courses and their relationship with cultural subjects, highlighting the influence of linguistic and language teaching research on course structure, content and teaching methods.

##submission.downloads##

Pubblicato

2018-07-10

Fascicolo

Sezione

EDUCAZIONE LINGUISTICA