ITALIANO LINGUA SECONDA/STRANIERA

POLITICA LINGUISTICA E INTEGRAZIONE: OSSERVAZIONI SUL “PIANO NAZIONALE D’INTEGRAZIONE DEI TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE” (2017)

Diego Ellero

Abstract


Il Piano nazionale d’integrazione dei titolari di protezione internazionale, redatto dal Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, presenta le linee guida che il governo italiano intende seguire in materia di immigrazione e integrazione nel biennio 2017-2018. L’articolo illustra i punti principali del Piano mettendo in particolare evidenza l’importanza che viene conferita alla conoscenza dell’italiano da parte dell’immigrato che richiede e ha ottenuto il diritto d’asilo nel nostro Paese. L’apprendimento della lingua italiana rappresenta infatti «un diritto ma anche un dovere poiché costituisce il presupposto essenziale per un concreto percorso d’inserimento sociale, fondamentale per l’interazione con la comunità locale, per l’accesso al mercato del lavoro e ai servizi pubblici».  Nell’articolo si analizzano le indicazioni che il piano Piano fornisce su questo diritto-dovere del richiedente asilo e ne mette in evidenza le possibili applicazioni e criticità.

  

Linguistic policy and integration: observations on the “Piano nazionale d’integrazione dei titolari di protezione internazionale” (2017)

The Piano nazionale d’integrazione dei titolari di protezione internazionale, drafted by the Department for Civil Liberties and Immigration of the Ministry of the Interior, presents the guidelines that the Italian Government intends to follow in the matter of immigration and integration during the period 2017-2018. The article illustrates the main points of the Plan, highlighting in particular the importance given to the knowledge of Italian by immigrants who require and have obtained the right to asylum in Italy. In fact, learning Italian is «a right but also a duty as it is the essential prerequisite for a concrete path of social integration, fundamental for interaction with the local community, for access to the labor market and public services». The article analyzes the indications that the Plan provides regarding this right-duty of the asylum seeker and highlights its possible applications and criticalities.


Full Text

PDF


DOI: https://doi.org/10.13130/2037-3597/10444

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunimi-22989

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


 

ISSN: 2037-3597
Italiano linguadue
[Online]

 

 

Creative Commons License

Italiano LinguaDue by Promoitals is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.