NOI E LE NOSTRE LINGUE. POTENZIARE ATTITUDINI METALINGUISTICHE IN LABORATORI DI ÉVEIL AUX LANGUES

  • Cecilia Andorno
  • Silvia Sordella

Abstract

Fra le direzioni di intervento contenute nel Quadro di Riferimento per gli Approcci Plurali, la proposta dell’Éveil aux langues ha trovato in ambito europeo applicazione in diversi progetti, ottenendo risultati soprattutto come veicolo di promozione di atteggiamenti di positiva apertura verso la pluralità linguistica. Nel presente contributo i dati della sperimentazione didattica Noi e le nostre lingue, ispirata a questo stesso approccio, mostrano come esso possa essere efficacemente adoperato per stimolare una disposizione alla riflessione metalinguistica in un’ottica plurale, contribuendo non solo alla valorizzazione dei repertori plurilingui delle classi, ma anche all’adozione di pratiche di didattica laboratoriale più efficaci ed utili nel potenziare le competenze già normalmente esercitate nelle ore di educazione linguistica.

 

Noi e le nostre lingue. Enhancing metalinguistic aptitudes in éveil aux langues workshops

Among the indications for intervention in the Framework of Reference for Plural Approaches, Éveil aux langues has been applied in various projects across Europe, mainly as a vehicle for promoting a positive attitude of openness towards linguistic plurality. In this paper, teaching data from Noi e le nostre lingue (Our Languages and Us), inspired by this approach, shows how it can be effectively used to stimulate metalinguistic reflection from a pluralistic point of view, contributing not only to the valorization of the multilingual repertoires of the classes, but also to the adoption of more effective and useful teaching practices in order to strengthen skills normally exercised during language classes.

Pubblicato
2020-06-27
Sezione
EDUCAZIONE LINGUISTICA