FRAMMENTI DELLA MIA STORIA LINGUISTICA

Autori

  • Silvana Borutti

DOI:

https://doi.org/10.13130/2037-3597/15008

Abstract

L’articolo, scritto in prima persona, ricostruisce alcune fasi e alcuni aspetti della storia linguistica dell’autrice, al fine di chiarire in che modo la formazione della competenza linguistica e del rapporto emotivo ed affettivo con la lingua abbia influito sulla sua postura e sul suo stile comunicativo come docente universitaria. Temi affrontati sono il rapporto italiano-dialetto, il rapporto privilegiato dell’autrice con la parola scritta rispetto all’orale e la formazione filosofica universitaria. L’autrice intende mostrare che è stata la maturazione di un rapporto consapevole con la lingua che l’ha portata all’elaborazione di quelle che chiama “quasi-regole” per fare lezione.

 

Fragments of my linguistic history

This article, written in the first person, reconstructs some phases and some aspects of the author’s linguistic history, in order to clarify how the formation of linguistic competence and the emotional and affective relationship with language has influenced her posture and communicative style as a university teacher. The author addresses issues such as the Italian-dialect relationship, her privileged relationship with the written word compared to the oral one and her university philosophical training. She intends to show that it was the maturation of a conscious relationship with language that led her to develop what she calls “quasi-rules” for teaching.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-01-24

Fascicolo

Sezione

***